Utente 458XXX
Buonasera dottori ho bisogno di un vostro consulto, è da ottobre che ho linfonodi reattivi mi sono rivolta al mio medico il quale mi ha fatto fare un ecografia addome completo e collo il 06/3/17 la quale dice : fegato con dimensioni margini ed ecogenecità regolari con assenza di lesioni focali con carattere sospetto.vie biliari regolari,colecisti in particolare alitiasica.
Vena porta di calibro regolare con flusso epatopeto
Milza di dimensioni nei limiti
Pancreas esplorabile regolare
Reni regolari per morfologia, dimensioni, e spessore parenchimale in assenza di segni di idronefrosi
Aorta di calibro nei limiti
ECO COLLO: la tiroide presenta dimensioni nei limiti con ecostruttura e morfologia conservata.
Linfonodo a morfologia ovalare,di circa 13x4mm, con polo vascolare conservato ed ilo adiposo a sede sottomandibolare dx e linfonodo con analoghe caratteristiche di circa 14x6mm a sede latocervicale superiore sx, ulteriori piccoli linfonodi di aspetto reattivo a sede ascellare ed inguinale bilaterale, i maggiori a sede inguinale dx ed ascellare sx rispettivamente di circa 16x3,5mm e 13,5mm in assenza di adenomegalie. Dopo mesi essendo preoccupata (lui no) su mia richiesta mi ha fatto fare il 13/7 esami del sangue:
proteina elettroforesi (siero)
Proteina c reattiva (quantitativa)(s/p)
Emocromo con formula (sg)
Fibrogeno (p)
Velocita di sedimentazione delle emazie (ves)(sg) , sono tutte perfette senza nemmeno un asterisco, oggi 31/7 rifaccio eco collo la risposta dice: linfonodi di aspetto reattivo grossolani in sede lc superiore bilateralmente e sottomandibolare dx, con dimensioni max di 15,6x7,6mm (lc dx), con ilo ecogeno ben evidenziabile.
Milza nei limiti
Tiroide gh sottomandibolari nella norma
La mia domanda è da cosa puo dipendere questo ingrossamento linfoidale visto che, come dice il mio medico le analisi vanno bene? Ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
se non ha problemi nel cavo orale, per cui le consiglio una visita odontostomatologica, escluda di aver contratto il virus della Mononucleosi, il Citomegalovirus e il Toxoplasma con gli appositi pannelli immunosierologici.
In ogni caso dalla descrizione ecografica i suoi linfonodi non inducono ad alcun sospetto tumorale che è quello che a lei interessa.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 458XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille dottore per la tempestività di risposta, vorrei sapere quali malattie si vedono dagli esami che mi ha fatto fare il dottore xche leggendo su internet si legge di tutto( so che internet in certo casi andrebbe chiuso) da
tubercolosi
hiv
Artrite
Lucemia ecc
Comunque so per certo di aver contratto la toxoplasmosi da bambina e il citomegalovirus... nel cavo orale ho tonsille con cripte e specialmente nella destra presenta piccole macchiette biancogiallastre e sul palato molle subito prima della tonsilla ho un pezzettino di pelle colore della mucosa con punta bianca che ho gia fatto notare al dottore di famiglia ma ha detto non è niente... secondo lei quale visita dovrei fare per essere tranquilla al 100%
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signorina,
usi internet per fare acquisti online non per farsi autodiagnosi.
O lo usi per scrivere un diario.
Od organizzare un album di foto.
Se ha problemi alle tonsille faccia una visita ORL.
Non certo per i linfonodi che, le ribadisco sono centimetrici e con caratteristiche reattive e chi più chi meno così li abbiamo tutti.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 458XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio infinitamente, comunque mi sono fatta prescrivere una visita dall otorinolaringoiatra e da un ematologo... grazie ancora... buonaserata