Utente 458XXX
Buongiorno,
Mi presento, mi chiamo Elisa ed ho 25 anni.
Nel Dicembre 2015 presi la terribile decisione di tatuarmi poco più sotto della clavicola sx il nome del mio ragazzo insieme ad una frase a dir poco sciocca e priva di significato. Io tatuaggio e lungo circa 6cm di lunghezza X 0,5 di altezza di colore nero.
Fin da subito mi accorsi di aver commesso l'errore più grave della mia vita.
Scoprii cercando come una pazza su internet la tecnica non invasiva del laser q-switched, al quale, 4 mesi dopo mi sottoposi per la prima volta.
Feci 2 sedute da un dermatologo a Firenze, avendo purtroppo scarsissimi risultati. Dopo 2 sedute il tatuaggio era tale e quale. Decisi così di seguire il consiglio di una mia amica, rivolgendomi così da un dermatologo a Siena, con questo dottore sono alla 5 seduta di laser q-switched ( quindi in totale ne avrei già fatte 7 di sedute) e devo dire che l'unica cosa che noto e un leggero ( ma veramente leggero!) schiarimento di alcune lettere.
Ho letto che generalmente già dopo 6 sedute il risultato dovrebbe essere super visibile. Inoltre questo dottore mi consiglia, dopo appena 2 giorni di crema antibiotica, di espormi al sole ( perché dice che il sole aiuta moltissimo nella schiarita) mentre, sia l'altro dermatologo che su internet ho letto che è sconsigliata l'esposizione solare. Sono disperata. Mi sta creando un disagio sociale e psicologico e sto seriamente pensando di optare per la rimozione chirurgica.
Potete darmi qualche parere al riguardo?
Ringrazio cortesemente e mi scuso per il poema.
Saluti cordiali
Elisa b.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gentile Pz
Dipende dai colori ,ma in linea generale il laser NdYag QS è ottimo per questi problemi.
Confermo che le sedute devono essere tante (minimo 8 nella mia casistica e con i miei strumenti) e che il sole non lo consiglio.Si tratta di un.percorso purtroppo molto lungo e anche un po' doloroso,stante le potenze da utilizzare.
Però deve naturalmente seguire il suo curante.
Cordialità