Utente 459XXX
Buongiorno sono la mamma di un ragazzo di 14 anni che all'incirca 1 mese fa ha subito un forte trauma all'esterno coscia destro con un grosso ematoma con liquido dopo tre settimane lo porto a fare eco xche ancora presente alla palpazione esame dice che il liquido e superficiale non vascolarizzato punto più alto 7 mm, con crema hirudoid continuare trattamento e il medico dice che ci vorrà molto tempo x riassorbirsi.partiamo x il mare dopo qualche sforzo giocando sulla spiaggia la coscia si gonfia nuovamente in quel punto diventando molto calda e dolente...guardia medica dice che è il liquido che è uscito nuovamente ed è molto infiammato consiglia di alternare anche crema gentamicina ...dopo una settimana di riposo gonfiore quasi inesistente e dolente al tatto...quello che mi preoccupa è che si sentono 2 linfonodi ingrossati sul linguine sempre alla gamba destra...lievemente doloranti al tatto...fra una settimana rientriamo dalle vacanze e prenotato fra 12 gg eco...posso aspettare di rientrare.? l'ingrossamento può essere dovuto alla forte infiammazione della coscia? Posso aspettare eco tra 12 gg o mo devo muovere prima.sono un po preoccupata...grazie delle risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Mascali
24% attività
20% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Salve sig.ra la tranquilizzo subito dicendole che dopo un trauma alla coscia con ematoma e fuoriuscita di liquido di tipo infiammatorio e' normale una reazione omolaterale dei linfonodi della regione inguinale.. magari e' utile un antiinfiammatorio per bocca ...mi tenga aggiornato..puo aspettare comunque al rientro per l'ecografia....
Saluti
[#2] dopo  
Utente 459XXX

Iscritto dal 2017
Grazie molte Dottore...ma posso aspettare di rientrare anche x antinfiammatorio?. ...la terrò sicuramente aggiornato.