dente  
 
Utente 419XXX
Buongiorno, appena tornato dalle vacanze ho avvertito forte difficoltà a deglutire e dolore intenso nella mandibola dietro l'ultimo dente del giudizio a sinistra, che mi dà difficoltà a parlare e ad aprire pienamente la bocca; il dolore é intenso e in quella zona si é come formata una cavità.
Per tamponare la situazione ho assunto Tachipirina 1000 anche 3 volte al giorno per 3 giorni e colluttazione FROBEN GOLA.
Tornato dalla vacanza, la sostituta del medico curante mi ha prescritto AZITROMICINA 500 mg per 3 giorni. Speravo di poter vedere anche il mio odontoiatra, ma é in vacanza in questo periodo.
Considerato che ho l'intestino sensibile agli antibiotici, vorrei sapere:
1) TACHIPIRINA 1000 per quanti giorni posso assumerla?
2) La terapia che mi ha prescritto la sostituta del mio medico curante é corretta? É il caso che prenda l'antibiotico in attesa del ritorno del mio odontoiatra?

Ringraziando per l'attenzione, saluto cordialmente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Capozza
40% attività
4% attualità
16% socialità
TRICASE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gent Paziente
per esprimere un parere specifico sarebbe necessaria una visita e quindi posso solo dire che in generale la terapia antibiotica è appropriata quando vi è la possibilità di sviluppo e diffusione di una infezione batterica.
Nel caso dei denti del giudizio, se è possibile la formazione di un ascesso, il medico può prescivere un antibiotico che viene scelto in base ad una combinazione tra indicazioni generali (spettro di azione etc.) e storia clinica dello specifico paziente.
Può essere importante se sono presenti allergie o se il paziente ha assunto altri antibiotici di recente.
Per tale ragione si può dire che la azitromicina può essere utilizzata nel trattamento di problemi al dente del giudizio, pur non essendo considerata da molti il farmaco di prima scelta, ma la scelta dipende appunto dalla specifica situazione clinica.
Il paracetamolo (tachipirina) può essere assunto, in assenza di controindicazioni, solo per il periodo necessario a controllare il dolore acuto e quindi non oltre alcuni giorni (3-5 giorni al massimo secondo il foglietto contenuto nella confezione).
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 419XXX

Iscritto dal 2016
Molte grazie Dottore per la risposta chiara e attenta: non sempre capita.
In effetti la sostituta del mio medico curante mi ha prescritto la Azitromicina anche se lei avrebbe provato con Augmentin , perché con Augmentin in passato avevo avuto problemi.

Mi resta una domanda: al bisogno posso assumere Tachipirina anche durante la terapia con l'antibiotico?

Ringraziando per l'attenzione, saluto cordialmente.
[#3] dopo  
Dr. Marco Capozza
40% attività
4% attualità
16% socialità
TRICASE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
La terapia con azitromicina è molto breve, così come il periodo massimo di somministrazione di paracetamolo. La possibilitá di assunzione contemporanea, normalmente possibile, deve essere valutata sempre sulla specifica situazione clinica. Se i sintomi non scompaiono e c'è ancora dolore è necessaria una visita di controllo.
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Se ha già iniziato la terapia antibiotica è inutile sostituirla, il paracetamolo ( Tachipirina) può assumerla ma io consiglierei in dose di 2 cpr al di e non 3. Inoltre fa bene ad utilizzare anche un collutorio antinfiammatorio, come sta facendo, ed in più, anche se le farà male, spazzoli bene la zona cercando, ove possibile, di farla anche sanguinare spontaneamente. Appena le sarà possibile, poi, si faccia subito visitare da un odontoiatra disponibile.
Cordialmente
[#5] dopo  
Utente 419XXX

Iscritto dal 2016
Molte grazie Dottori per queste risposte puntuali ed attente! Ho capito tutto ed é piacevole per me avere il conforto di tali esperti, specie in una situazione come questa in cui affronto per la prim volta un malanno cosí e miei medici di riferimento sono in vacanza.

Nel frattempo con tre giorni di tachipirina 1000 e coluttorio FROBEN i sintomi sono migliorati: oggi non ho neppure preso Tachipirina ...é il caso che prenda ugualmente l'antibiotico Azitromicina o é meglio che mi arrangi con il colluttorio fino a quando non tornerà il mio odontoiatra?

Ringraziando per l'attenzione, saluto cordialmente.