Utente 459XXX
Buongiorno dottore,

l’1/7/17 mi viene un forte mal di gola che provo a curare con Oki. Il giorno dopo il mattino il male è insopportabile quasi da faticare a deglutire un sorso d’acqua. Trovandomi in vacanza mi reco alla guardia medica che mi diagnostica una faringite acuta(non ho le tonsille)
e mi prescrive Zitromax e antifiammatorio.

Sono stata davvero male 3 gg (febbre max 38.2), mal di gola senso di malessere generale. Il terzo, giorno la febbre è calata e mi sono sentita di alzarmi…ma ho notato che la mia vista era offuscata, quasi sdoppiata! Ho chiesto al medico se poteva essere l’antibiotico. Il medico non lo ha escluso dicendomi che comunque se così fosse gli effetti mi sarebbero passati terminando appunto l’assunzione dell antibiotico.

Un oculista conoscente a cui ho chiesto un parere telefonico mi ha detto che ci sarebbe potuta essere una relazione tra vista e faringite.
Il 20/7 mi reco ad una visita privata. Il medico mi dice che il mio occhio è sano, cornea a posto bulbo posteriore anche… Mi fa presente che ho perso 0.30 da lontano (ma credo che ciò sia avvenuto già da un po’).

Il 24/7 mi sono svegliata con occhi gonfi, lucidi e un po’ di prurito. Nessuna perdita gialla però. Ho deciso allora di recarmi al pronto soccorso dove mi hanno diagnosticato una congiuntivite subacuta e prescritto collirio antibiotico/cortisonico x 7 gg a scalare. Mi hanno però confermato che l’occhio è sano e non ho nessun problema.(anche la pressione) e anche che la congiuntivite è di origine virale come la faringite (che era guarita oramai da più di due settimane oramai). La cura l’ho terminata. Rispetto all’inizio di tutta la storia ci vedo senz’altro meglio, ma ancora non mi sento la mia vista di sempre, soprattutto in presenza di luce artificiale vedo ancora annebbiato. Sono molto preoccupata soprattutto perché se più di un oculista mi ha confermato che l’occhio è sano e nessuna patologia importante è presente, perché io ancora non ci vedo bene?

Preciso che ho 51 anni e un po’ di presbiopia (fisiologica) porto occhialini da vicino (1,5).

Grazie per l’aiuto e il consiglio, spesso mi viene da pensare che non tornerò mai più a vedere come prima, anche perché fin'ora una diagnosi bella chiara e precisa non l'ho avuta.

Claudia
[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, con quell'aumento di 0,30 (?) sulle lenti vede meglio? 10/10? se i due oculisti che l'anno visitata non hanno trovato nulla di rilevante, e non avrei motivi per dubitarne, può tranquillizzarsi.
[#2] dopo  
Utente 459XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno Dott. D'Ambrosio, grazie per la rapida risposta. Gli occhiali di correzione da 0.30 da lontano non li ho fatti anche perché da lontano vedo bene! magari li farò, ma onestamente per ora il problema non era quello! la mia visione sfuocata, peggiorata notevolmente dalla luce artificiale, era (e ancora a volte è) da tutte le distanze. Non voglio sostituirmi ai medici, ma sono certa che il mio problema è nato contestualmente alla faringite.
Possibile che ci siano da fare esami più approfonditi per vedere la cornea? ho letto di persone a cui restano opacità a seguito di congiuntiviti virali. Tali opacità si vedono con una banale visita oculistica?
Grazie
Claudia
[#3] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
si, con la lampada a fessura se ci sono si vedono, non servono altri esami
[#4] dopo  
Utente 459XXX

Iscritto dal 2017
Bene! attenderò allora la guarigione totale con pazienza.
Perdoni l'ignoranza. La lampada a fessura viene utilizzata in una normale visita oculistica?
[#5] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Si, senza dubbio
[#6] dopo  
Utente 459XXX

Iscritto dal 2017
Grazie Dottore! il primo oculista (quello dove sono andata privatamente) mi ha guardato con un sacco di macchinari quindi non sapevo precisamente se uno di questi fosse la lampada a fessura. Poi mi hanno rivista sia in pronto soccorso sia al controllo sempre all'ospedale a fine cura collirio antibiotico/cortisonico e tutti hanno scritto cornea a posto. Può essere che queste opacità ci fossero a inizio luglio e pian piano stiano sparendo? Perché la vista era parecchio annebbiata inizialmente, poi pian piano meglio, anche se non definitivamente bene.
Buona giornata
Claudia
[#7] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Nessuno dei due colleghi avrebbe avuto un motivo, neanche minimo, di non scrivere della presenza delle nubecole, se non lo hanno scritto, non c'erano.