Utente 924XXX
gentili dottori,
mio marito è tornato ieri da un faticoso viaggio di lavoro (ho letto che potrebbe essere rilevante)e ha notato del sangue (tracce rossicce) nelle urine (alla fine) nonchè del dolore e bruciore nell'uretere. intanto ha orinato due volte senza tracce di sangue ma avvertendo dolore. stammatina ha rivisto del sangue sempre alla fine e ha provato dolore e bruciore.
sta già bevendo molta acqua. che altro fare?
ha 35 anni ed è fumatore.
Vi ringrazio in anticipo,
Marina Kaffè

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice ,

prima cosa da fare è consultare il suo medico curante eventualmente fare un esame delle urine a suo marito con una completa valutazione colturale ed una ecografia delle vie urinarie.

Il passo finale è poi consultare, sempre dopo aver ricevuto un consiglio diretto da parte del suo medico di medicina generale, un esperto urologo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com