fumo  
 
Utente 441XXX
Buongiorno,
ho 27 anni, assumo la pillola anticoncezionale a base di Levonorgestrel 0,10 mg ed Etinilestradiolo 0,02 mg e fumo da 2 a 4 sigarette ultraleggere al giorno (0,1 mg di nicotina, 0,1 mg di catrame, 2 mg di monossido di carbonio per ciascuna sigaretta). Volevo sapere se sono a rischio di trombosi o altri problemi cardiovascolari associando la pillola al numero e alla tipologia di sigarette da me riferiti. Grazie per la risposta. Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Marco Piermatteo
36% attività
4% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Buonasera, sul fumo dovremmo essere tutti molto severi ed avere tolleranza zero. La mia opinione è che se una cosa non fa bene, allora può solo far male. Non mi risulta che ci siano studi che rivelano gli effetti positivi del fumo, perciò può far solo male. Non è possibile dirle quanto aumenta il rischio di trombosi fumando 2 sigarette piuttosto che 4 o 6, ma è certo che comunque il rischio aumenta. Lei stessa dice di utilizzare un prodotto che contiene nicotina, catrame e ossido di carbonio: non le pare che siano comunque sostanza tossiche da evitare, indipendentemente dal rischio di trombosi? Oppure dobbiamo dirle che questi veleni se presi costantemente in piccole dosi fanno anche bene? Penso che potrà darsi una risposta anche da sola. A mio avviso non si tratta di stabilire se fa poco male o tanto male, fa male e basta. Saluti, M. Piermatteo