Utente 119XXX
Sono una ragazza di 23 anni fidanzata con un di 29, per motivi etici ci asteniamo dal praticare sesso e la masturbazione; il mio fidanzato mi ha confessato che 1 volta a settimana ha delle polluzioni notturne (iaculazione involontaria) e che dopo ha fastidio/dolore ai testicoli. volevo sapere se l'astinenza dal sesso e dalle pratiche della masturbazione possono provocare delle infezioni, o malattie all'apparato genitale maschile. con quale frequenza un uomo dovrebbe masturbarsi per "eliminare" tutti gli spermatozoii morti? secondo lei dovremmo andare da uno specialista? quale? vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Sig.na astenersi da rapporti o masturbazione è una scelta della coppia e in quanto tale del tutto rispettabile e non credo assolutamente sia necessaria una visita Medica per il suo fidanzato. Le polluzioni notturne sono un evento fisiologico per un uomo che non si masturba o non ha rapporti sessuali completi. E' noto che l'astinenza prolungata può determinare una distensione del canale dello sperma che sta nello scroto e dare dolore. Non vi sono rischi di infezione legati all'astinenza, tuttavia si sa che si può verificare una congestione prostatica; ad ogni modo le polluzioni sono "fatte" apposta per evitare questo.

State tranquilli

Un caro saluto
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,
mi associo in tutto a quello che sostiene il dottor Benaglia
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Silvio Presta
28% attività
0% attualità
4% socialità
FOLLONICA (GR)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
Cara utente,
da psichiatra, concordo pienamente con i suggerimenti dei colleghi. Se la scelta dell'astinenza è libera e di entrambi, non insorgono in questi casi complicanze anche di natura psicologica.
Cari saluti
Silvio Presta

www.silvio-presta-psichiatra.tk
[#4] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
comprendo la vostra apprensione per questa rispettabilissima scelta, mi associo ai colleghi (che già hanno dato parere medico in proposito) nel rassicurarla per quanto concerne la dimensione psicologica.

State sereni

Cordialmente

Daniel Bulla
[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
concordo pienamente
[#6] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente,

non ci sono motivi per effettuare una visita.
Le polluzioni sono un evento fisiologico.

Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it