Utente 441XXX
dottori dopo aver preso conoscenza di dover fare una devitalizzazione mi è stato dato un foglio e in particolare devo fare trattamento endodontico dente tricanalare elemento 36, ricostruzione con perno moncone in fibra di carbonio e composito su elemento 36. entrambe le cose si fanno subito o la ricostruzione avviene qualche giorno dopo la devitalizzazione? sulla cura canalare mi è stato riferito che si fa tutto in un unica seduta, posso sapere tempistiche e fastidi/dolori durante l'intervento? tale dente anni fa è andato in pulpite dopo un 4-5 giorni di dolore atroce è scomparo, attualmente sono asintomatico

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La terapia canalare prevede in un'unica seduta,sotto diga,sondaggio,detersione e disinfezione canali e chiusura con guttaperca.I tempi dipendono dall'operatore. Ovviamente il tutto in anestesia locale.
In genere se non vi sono fastidi legati al post-endodontico la ricostruzione viene
effettuata successivamente in un'unica seduta.Nel frattempo il dente verrà otturato provvisoriamente.Questo in linea teorica non conoscendo il caso clinico,pertanto sarebbe opportuno rigirare il quesito al suo dentista....
Buona Giornata
[#2] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentile utente, non esiste una cura endodontica matematica uguale per tutti, esistono le cure con le loro complicanze, che nel suo caso non conosciamo, per cui questa domanda va posta all'odontoiatria che precederà alle cure.
[#3] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
cosa potrebbe andare storto in una cura endodontica?

i canali sono stati individuati, cosi come è presente un granuloma apicale, visionati tramite rx.

dr de socio già ho subito una cura canalare e mi ha fatto quasi male, siccome ho cambiato dentista ecco si può richiedere un anestesia più massiccia per eliminare qualsiasi fastidio?
[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Non è necessaria una anestesia "massiccia" anche perché il dente verosimilmente è in necrosi,per il resto concordo con l'esimio dr Ruffoni.
Molto dipende dalla capacità dell'operatore.
Se ha timori si affidi ad un endodontista esclusivista.
Buona Giornata
[#5] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
dr de socio no, i canali non sono necrotici perchè quando il precedente dentista procedeva a penetrare i canali con degli strumenti sottili avevo dolore.

lo studio a cui mi sono rivolto ha più staff di cui specialisti puri come dice lei tra cui un endodonzista .


ho una domanda: dopo la cura canalare, il granuloma apicale scompare immediatamente o dopo qualche mese vanno rifatte rx per valutare la situazione?
[#6] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Che siano necrotici o meno non è importante, perché non è lei che deve fare questa diagnosi. L'odontoiatra che si occupa di endodonzia conosce come curare endodonticamente i denti e sa quali sono i corretti accertamenti diagnostici da applicare con le tempistiche adatte al suo caso, per cui per evitare altre confusioni chieda a lui.