voce  
 
Utente 325XXX
Buongiorno dottore,
Ogni tanto mi vengono dei dolori al petto, più o meno vicino allo sterno e leggermente tra le scapole. In realtà è una sensazione che ho già da un po' di tempo, anche quando ero incinta. Tant'è che quando ho partorito poiché avevo questa sensazione mi hanno fatto un prelievo per gli enzimi ed è uscito tutto a posto. Ieri per esempio ho sgridato mia figlia trattenendo la voce perché la più piccola dormiva, in quel momento ho avvertito questo dolore al petto. Stanotte invece mi sono alzata per far uscire il gatto, l'ho inseguito urlando e trattenendo nuovamente la voce e da allora ho di nuovo questo lieve dolore al petto e tra le scapole ed un leggero senso di affanno. L'affanno mi preoccupa un po'. Io credo siano dolori intercostali visto che ad ottobre, quando ho partorito, dall'elettrocardiogramma non è uscito niente. Potrebbe essere qualcosa di più serio? I dolori intercostali portano anche affanno?
Inoltre a febbraio il cardiologo dell'azienda in cui lavoro mi ha fatto un'altra visita di routine con elettrocardiogramma ed è uscito tutto nella norma tranne un lieve soffio al cuore, ma nulla di preoccupante. Per questa cosa mi ha prescritto un eco cuore che non ho mai fatto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I sintomi che lei riferisce non mi paiono attinenti al cuore
Si tranquillizzi

cecchini
[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
Ora mi sento bene, sono andata al lavoro ed ora non ho sintomi. Devo dire che ho la bambina di 10 mesi spesso in braccio per cui i muscoli sono abbastanza sotto sforzo. Se fosse stato qualcosa inerente al cuore i sintomi man mano andrebbero peggiorando, giusto?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ho già detto che NON sono cardiaci

Arrivederci