Utente 424XXX
Gentile dottore, da una decina di giorni emano calore (viso e corpo). Non è dovuto al gran caldo, in quanto si è manifestato dopo quei giorni roventi e poi io l’ho sempre ben tollerato ma adesso, anche se accendo il condizionatore, non provo sollievo, in quanto questo calore viene dal di dentro. Quando è successo la prima volta, ho misurato la temperatura ed era 35,5 e la pressione 114/73. Arriva improvvisamente o mentre sto seduta o a letto. Cosa può essere? Devo preoccuparmi? (Ho 70 anni, peso Kg.56, alta 1,60).Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve.
Mi pare che i suoi parametri vitali (temperatura e pressione, siano ottimali.
E' probabile che sia una vasodilatazione generalizzata cutanea che ovviamente le fa avvertire caldo.
Ha introdotto per caso calcio antagonisti in terapia?
Cari saluti,
Dott. Caldarola.