Utente 454XXX
salve, il 9/10 dovrò fare un intervento in anestesia locale per togliere una cisti sacro coccigea. Ho fatto la visita chirurgica in cui mi hanno detto che dovrò probabilmente rimanere una notte in ospedale. Il chirurgo mi ha detto che dovrei sospendere la pillola anticoncezionale 40 giorni prima. Che rischi comporta non sospenderla in caso di anestesia locale? Facendo due conti c'è una grossa probabilità che il giorno dell'intervento io sia in pieno ciclo. È un problema eseguire questo tipo di operazioni con il ciclo? Perché interromperla se non devo passare un lungo periodo immobilizzata e non devo subire anestesia totale? Quando l'ho iniziata la mia ginecologa mi aveva detto che sospenderla per un mese è più dannoso che utile. Grazie per la disponibilità
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
4% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Buon giorno, sarebbe meglio non operare durante il ciclo per diversi motivi tra cui quello che durante il ciclo la coagulazione è fisiologicamente rallentata, anche se per il suo intervento il sanguinamento è di solito contenuto. Informi il suo chirurgo di questa circostanza.
Per quanto riguarda la sospensione della pillola, è evidentemente un protocollo applicato a tutti in quell'Ospedale. Per interventi come il suo io non la sospendo, ne parli anche con il suo anestesista.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 454XXX

Iscritto dal 2017
Salve, La ringrazio molto per la sua risposta. Purtroppo la visita dall'anestesista è pochi giorni prima dell'intervento, non sufficienti ad interrompere eventualmente la pillola senza controindicazioni. Ho perciò pensato di spostare di una settimana la pausa di sospensione dopo le 21 pillole, prendendone così 28, la settimana di sospensione così coinciderebbe con quella dell'intervento e non sarei sotto ciclo (intervento lunedì mattina, inizio del ciclo mercoledì nel tardo pomeriggio). Si può fare senza rischio una procedura del genere con la pillola?
La ringrazio per la sua disponibilità
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
4% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Direi di no, meglio parlare coi medici.