Utente 406XXX
Buonasera, chiedo un consulto per mia madre di anni 54.
4 giorni fa mia madre ha subito un urto alla gamba destra, in particolare, nella zona di fianco al ginocchio verso L interno della gamba . Subito si è presentato un ematoma , gonfio e dolorante solo al tatto . La zona colpita e diventata ad oggi gialla / rossa ed attorno è viola . Il viola si trova anche dietro la zona colpita , in particolare nella parte posteriore del ginocchio . Riesce a camminare e a flettere la gamba , la zona colpita è molto dura al tatto ma non ci sono grumi . Siamo stati da un medico generico perché al momento dell incidente ci trovavamo in vacanza che ci ha prescritto ghiaccio , una crema e antibiotici. (Non ci sono tagli o abrasioni) . Proprio su quella gamba mia madre soffre di vene varicose alle caviglie . L ultimo ecodopler l ha effettuato 7 mesi fa e il chirurgo le prescrisse integratori di flebinec e futurase che sta tutt oggi assumendo . Che rischi ci sono per una donna che ha tali problemi alla gamba e L urto subito !? Sono preoccupata, anche perché il chirurgo è in ferie e dovrei attendere qualche settimana per una visita . Grazie a chi vorrà rispondermi
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
comprenderà l'impossibilità di fornire a distanza una valutazione che risulti più attendibile di quella di chi ha la possibilità di osservare la condizione dal vivo.
Una profilassi anti trombotica potrebbe essere valutata (ma non a distanza) in considerazione della concomitante patologia venosa.
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, grazie per la risposta. Ho sentito il cardiologo proprio adesso , e gli ho chiesto di un eventuale terapia antitrombo . Mi ha suggerito prisma 50 compresse . Le compresse possono essere assunte anche sotto terapia antibiotica e con il flebinec? Grazie