occhi  
 
Utente 454XXX
Salve, ho già scritto, ma vorrei dei chiarimenti... un giorno ho guardato il sole per 20 minuti senza avvertire dolore. Ho dolore, fitte, pressione dietro l'occhio, un sacco di sintomi strani, che però si attenuano col dobetin. L'oculista non ha trovato nessun danno all'occhio. Volevo sapere se questi dolori dipendono dall'aver guardato il sole oppure no e se in genere il dolore passa. Sono già quattro mesi da quando ho guardato il sole. Grazie.

In aggiunta, vorrei sapere quando si guarda una luce forte, da dove deriva il dolore che si prova e se scompare o può anche permanere.
[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera,

vedo che ha chiesto consulti a molti specialisti diversi,tra cui me, tutti concordi nel dire che si tratta di nevralgia del trigemino. Il guardare il sole può causarla, a volte recidiva. Guardare il sole crea danni irreparabili alla retina. Non al nervo ottico, non ai vasi cerebrali che sono responsabili dell'emicrania oftalmica, tutto un altro tipo di discorso. Il dolore da nevrite ottica retrobulbare è completamente diverso da come lo descrive e si associa, se non a perdita della vista, quantomeno a desaturazione dei colori. L'esame più rapido per valutarla sono i potenziali evocati visivi. Solo l'esame clinico è dirimente per la nevralgia del trigemino.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 454XXX

Iscritto dal 2017
sono stato dal neurologo; anche se mi ha prescritto la risonanza magnetica mi ha detto di non farla, perché per lui era un fatto psicosomatico. Cosa molto strana, in più non mi ha dato nulla per il dolore. Sono stato dallo psichiatra, e lui mi ha prescritto lyrica mattino e sera. Da quando uso dobetin e lyrica assieme, il dolore è molto migliorato, quindi sicuramente è un fatto nevralgico e non psicosomatico. IN particolare, avevo degli attacchi, delle fitte, che col lyrica sono completamente sparite. L'unico nervo che innerva l'occhio è il trigemino, quindi non può che essere nevralgia del trigemino. Non capisco perché il neurologo che ho consultato sia stato cosi restio nel diagnosticarla, quando altri neurologi che ho consultato online, come lei ha fatto giustamente notare, hanno subito pensato al trigemino.
[#3] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Sono contento che stia meglio.
La professione medica è singolare e difficile, tutte le evidenze scientifiche vanno modulate e sono modificate dall'esperienza e dall'insegnamento ricevuto. Ognuno è libero di porre la diagnosi che ritiene più plausibile, a volte si risolve il problema a volte no, a volte il primo medico, a volte il secondo.
[#4] dopo  
Utente 454XXX

Iscritto dal 2017
ho letto a questo link https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2860692/

che la luce può stimolare il trigemino. Secondo lei questo tipo di nevralgia passerà? O è paragonabile alla nevralgia trigeminale atipica che non passa?
Farò a breve la risonanza, ma non credo che troverò un conflitto neurovascolare.

grazie
[#5] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Lo studio è sperimentale e non è applicabile alla clinica, nessuno può predire la durata del disturbo, vedremo poi la risonanza.

Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 454XXX

Iscritto dal 2017
Dottore quindi secondo lei guardare il sole può provocare la nevralgia del trigemino?
[#7] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
si ci sono diversi casi descritti
[#8] dopo  
Utente 454XXX

Iscritto dal 2017
Se dipende dal sole c'è qualche possibilità che scompaia per sempre, in base ai casi che lei conosce? Oppure quando dipende dal sole, è un danno cronico?
[#9] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Quasi sempre si risolve ma col tempo
[#10] dopo  
Utente 454XXX

Iscritto dal 2017
Effettivamente ho letto che l affaticamento oculare puo provocare nevralgia. A me i fastidi sono cominciati poco dopo l aver guardato il sole, forse una settimana dopo. A me il dolore è solo all occhio e ho centinaia di piccole scosse al giorno nell occhio. Ogni tanto però diciamo mi capita qualche scossa indolore sotto l occhio e una volta sola mi è capitata sulla guancia, indolore. Inoltre una sola volta è partita una scossa dal sopracciglio ed è terminata nell occhio, dove ha causato dolore. Sono compatibili con la tesi della nevralgia da sforzo oculare dovuta alla vista del sole?grazie