Utente 440XXX
Buona sera, vorrei un consiglio, i miei 3 figli frequentano la scuola materna che inizierà l'11 settembre, il 4 settembre è previsto il tc per la nascita del mio.quarto figlio. I miei figli sono in regola con le vaccinazioni previste fino all'anno scorso. Non hanno ancora effettuato il vaccino x il meningococco b e per la varicella. La scuola mi richiede il.certificato altrimenti non me li ammette. La mia domanda è questa: è rischioso per il nascituro avere tre fratellini appena vaccinati? Possono contagiarlo? O sarebbe meglio aspettare qualche tempo? Se aspetto e iniziano l'asilo rischiano di prendere la malattia dai compagni appena vaccinati? Ringrazio anticipatamente per una cortese risposta e grazie per il.servizio che svolgete
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
la vaccinazione per il Men B deve essere fatta e non comporta alcun problema.
La vaccinazione contro la varicella può comportare una transitoria eliminazione del virus attenuato da parte del soggetto vaccinato sia in presenza di manifestazioni cliniche che in assenza delle stesse.
Sarà sufficiente tenere i fratellini vaccinati per un paio di settimane lontani dal neonato.
Peraltro se lei è immune alla varicella il rischio di contagio con virus del vaccino è ancora più remoto perchè Ella trasmette attraverso la placenta gli anticorpi specifici anti VZV e quindi il piccolo nascerà immunizzato passivamente: tale immunità si protrarrà per almeno un mese.
Personalmente non vedo alcun rischio.
Ne parli con il neonatologo.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.