acqua  
 
Utente 941XXX
Salve dottori...premetto che da soggetto ansioso quale sono la domanda potrebbe sembrare un po 'fantascientifica'. Premesso cio vengo al dunque. Sto pasando dei giorni in una casa al mare ad Anzio..in questi posti l acqua dei rubinetti non e' completamente potabile perche si dice abbia una quantita piu elevata di arsenico. Naturalmemte sapendo questo non la bevo ne ci cucino. Solo che devo necessariamrnte lavarmici corpo e i denti...c e un rischio che corro in questo caso? La mia preoccupazione maggiore e' riguardo eventuali danni al sistema nervoso. Grazie per eventuale risposta.

P.s. non so se ho inserito la domanda nella sezione giusta..caso contrario ditemi gentilmente dove potrei spostarla. Grazie)
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
se l'acqua avesse concentrazioni di arsenico superiori ai limiti stabiliti a tutela della pubblica salute ne sarebbe vietata la potabilità.
Ciò mi fa pensare che le cose non stiano esattamente come le descrive.
Si informi bene da fonti ufficiali: non credo che ci sia tuttavia il rischio di fare la fine di Madame Bovary.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 941XXX

Iscritto dal 2008
S usi l ignoranza ma quale sarebbe stata la fine di madame bovary? Mi informero certo ...ma aldila di cio se pure fosse lavarcisi i denti e rischioso per il sistema nervoso?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Si suicidò con l'Arsenico. Ma era una donna molto complessa e tormentata, protagonista di un romanzo Di Gustave Flaubert.
Lo legga: è molto bello.
Le ripeto che non è possibile che l'acqua pubblica esca dai rubinetti se è contaminata dall'arsenico.
Credo che lei si stia preoccupando per nulla.
La usi pure tranquillamente per l'igiene personale.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.