Utente 461XXX
Buongiorno
L'altro ieri sono caduta violentemente coi pattini battendo ginocchio destro e faccia sull'asfalto.
Sul momento ho avvertito un forte dolore al naso e più lieve alla fronte, mentre il ginocchio sanguinava senza essere particolarmente dolente. Ho pattinato fino alla farmacia più vicina e comprato del ghiaccio che ho subito applicato su naso e fronte, mentre il farmacista mi ha disinfettato il ginocchio e applicato un normale cerotto.
Il naso era semplicemente rosso ma visivamente non presentava modificazioni o segni di rottura, sulla fronte è apparso un bel bernoccolo e il ginocchio aveva una ferita aperta e sanguinante che non faceva particolarmente male, e non mi ha impedito di tornare a casa pattinando.
Oggi, a distanza di 2 giorni la fronte duole al tatto ma si è molto sgonfiata, il naso invece si è gonfiato leggermente creando una sorta di gobbetta (che era già presente prima per altri traumi subiti, ma in minor misura), ma non è più tanto rosso e non fa più male.
Il ginocchio invece gradualmente è peggiorato, la ferita non si è ancora cicatrizzata del tutto, credo si sia gonfiato e non riesco più a piegarlo, stendere la gamba e camminare. Infatti è da ieri che zoppico ma sforzandolo per camminare il dolore è peggiorato, oltre al fatto che è tutto rosso intorno alla ferita nonostante lo abbia disinfettato e applicato una crema cicatrizzante.
Cosa posso fare per il ginocchio? E il gonfiore sul naso sparirà o è permanente? C'è un modo per sistemarlo?
Grazie dei consigli.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
scusi ma io non capisco: lei cade, per poco non si spacca la testa e continua a pattinare?
Mah!
Del naso deve escludere la frattura della piramide nasale con una RX in prima istanza.
Il ginocchio lo deve vedere un Ortopedico che probabilmente le consiglierà una ecografia.
Buona gionata.
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Esatto, perchè nonostante fossi stesa a terra in mezzo a un mercato nessuno si è curato di aiutarmi, per cui raddrizzare gli occhiali e andare a medicarmi è stata l'unica soluzione.
Farò gli esami da Lei consigliati nonostante credo qui i tempi di attesa siano molto lunghi, e a distanza di 2 giorni non so a chi rivolgermi per effettuarli al più presto.
La ringrazio!
[#3] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Ho eseguito RX di naso e ginocchio ed entrambi non presentano fratture, tuttavia il naso è ancora gonfio e non riesco a piegare il ginocchio. Un traumatologo lo ha visitato ma i muscoli si contraevano per il dolore impedendogli di piegarmi la gamba e rendendo impossibile la valutazione, quindi mi ha consigliato una risonanza magnetica che dovrò eseguire il 12 settembre.
Nel frattempo ha detto che dovrei camminare con una stampella per non affaticare troppo l'altra gamba.
Potrebbe guarire e tornare mobile prima di quella data o c'è il rischio che si sia danneggiato qualche legamento?
E per quanto riguarda il naso?
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
se non c'è frattura della piramide nasale il naso tornerà quello di prima.
In quanto al ginocchio. la RM è stata prescritta al fine di valutare eventuali lesioni presenti in questa complessa articolazione.
In base al risultato della RM si deciderà l'approccio più adeguato per ripristinare la functio lesa.
Dunque occorre aspettare e non fasciarsi la testa prima di essersela rotta.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.