asma  
 
Utente 419XXX
Buongiorno, da tempo soffro di allergia alle graminacee e da qualche mese ho notato una certa "fame d'aria", che si attenua quando respiro a piena bocca e quando sbadiglio.
Ho notato che non mi capita mai quando faccio movimento e quando dormo, ma solo quando sono seduto, quindi a riposo. Non ho ne tosse ne catarro ne dolori addominali, Sembra anche che più ci penso e più mi viene.. vorrei quindi chiedere se è possibile che sia asma..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
converrà con me che per parlare di asma occorre una valutazione clinica diretta ed eventualmente una spirometria.
A me pare che ci sia un preponderante componente ansiosa, tuttavia inizi a farsi visitare dal curante e poi eventualmente dallo Pneumologo.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.