Utente 452XXX
Salve, ho 23 anni ed all'età di 9 anni sono stata operata di ernia inguinale (DX) ai tempi mi è stata applicata una rete contenitiva...
Da qualche anno, sentivo nuovamente dolore e dopo una visita chirurgica mi è stato detto che l'ernia era uscita nuovamente e mi spiegarono che ai tempi, non avrebbero dovuto farmi quel tipo di intervento in quanto una recidiva sarebbe stata inevitabile...(dettagli)
Sono stata operata Lunedì in anestesia locale, l'intervento è andato bene, la dottoressa mi ha spiegato che ha tolto la vecchia retina e ne ha messa un'altra... lunedì prossimo andrò a togliere i punti.
La mia domanda è relativa al gonfiore, è normale? Se si per quanto tempo resterà? Mi è stato detto di riprendere le attività pesanti tra 30 gg circa, ma quando riprenderò a camminare normalmente? Ora sono un po' goffa, non capisco se è per i punti o per il gonfiore... grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
quanto descrive potrebbe essere compatibile con la quarta giornata postoperatoria, considerando anche che la riparazione di un ernia recidiva risulta generalmente più indaginosa.
Riprenda progressivamente le mormali attività. Gli sforzi più impegnatvi fra due mesi.
[#2] dopo  
Utente 452XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio dottore, quindi è normale avere l'addome gonfio ed abbastanza rigido?
Purtroppo sono una persona che non riesce proprio a stare a riposo, e sentirmi così goffa e dover chiedere aiuto nel fare determinate cose mi crea disagio... togliendo i punti cambierà un po' la situazione? Grazie ancora.
So che il riposo è necessario, infatti ci sto provando, applico il ghiaccio la sera, cammino un po' per riprendere bene il movimento e prendo i medicinali prescritti al bisogno.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
La rimozione delle suture cutanee potrebbe ridurre i fastidi, ma solo in parte.
La sintomatologia potrebbe essere attenuata da una ragionevole mobilizzazione piuttosto che dall'eccessivo riposo.
[#4] dopo  
Utente 452XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio Dottore, non mi resta che aspettare che il mio fisico reagisca con i suoi tempi.
È stato gentilissimo.