Utente 461XXX
Salve volevo un chiarimento su un enventuale trasmissione di hcv.. sono stata graffiata da una signora con epatite c, il graffio non ha sanguinato solo un po' la cute arrossata ma si è formato un piccolo puntino rosso, non so se fosse un escoriazione perché sembrava come un piccolo puntino di sangue sotto pelle, ho disinfettato ma dopo circa 1 ora. nn ho controllato se le unghie della signora erano pulite ma ma quello che vi chiedo è se ci fosse stato sangue sotto l'unghia della signora quale sarebbe il rischio di contagio? dopo quanto tempo posso fare gli esami hcv rna per conferma?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
le unghie che l'hanno graffiata avrebbero dovuto essere grondanti di sangue per trasmetterle l'HCV.
Poichè lei riferisce un lieve graffio, si metta l'animo in pace e chiuda questo episodio.
Non corre alcun rischio.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Dottore la ringrazio per la sua risposta.. le volevo fare un altra domanda per essere ulteriormente piu tranquilla.. la signora nel 2008 era hcv rna quantitativo negativo ma col tempo può diventare positivo o resta sempre negativo? Grazie in anticipo
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Cara signora,
non posso rispondere a questa domanda se non conosco la storia clinica della signora.
Peraltro il problema della carica virale non deve interessarla: le ho già detto che lei non corre alcun pericolo.
Ovviamente è il mio parere: se non è convinta può postare il consulto in altra sezione del Sito. Ma immagino che avrà la stessa risposta.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.