cisti  
 
Utente 461XXX
Gent.mi Dottori,
sin da piccola sulla schiena avevo un bel nevo, di medie dimensioni, che regolarmente facevo controllare.
Qualche giorno fa si è graffiato, ma di ciò non mi preoccupavo (era già successo), tuttavia si stava staccando in parte e ho deciso di andare dal dermatologo.
Lo stesso mi ha suggerito di toglierlo. E forse impulsivamente ho accettato (erano anni che i dermatologi me lo dicevano). La tecnologia da lui usata era una macchina DEKA laser CO2, che diceva andava a vaporizzare e contestualmente coagulare (no essendo medico mi sono fidata).
Inoltre, sempre sulla schiena avevo da qualche anno una cisti sebacea piccola sotto pelle che ha trattato con lo stesso laser (e mi ha detto che è riuscito a togliere la capsula).
Ora mi ritrovo dopo due giorni con un buco e la parte intorno gonfia e rossa in corrispondenza della cisti e una macchia scura in corrispondenza del nevo.
Mi date qualche consiglio per favore. Grazie.
Rossella

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Usi semplicemente le pomate antibiotiche e mantenga protette la zona aspettando la guarigione.
Poi faccia il normale controllo (in genere ad un mese) e faccia capo al suo dermatologo per ogni perplessità.
Null'altro.Cordialità
Dott.Griselli
[#2] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Grazie. Buona giornata.