Utente 451XXX
Salve,

scrivo in merito a mia sorella, 25 anni, normopeso, in buona salute.

Da una decina di giorni lamenta un gonfiore piuttosto accentuato alla caviglia sinistra. Non ha dolore, non ha alcuna limitazione nel movimento. Non ricorda di aver sbattuto o aver preso una distorsione. La parte gonfia è di colorito normale. La caviglia si è gonfiata nell'arco di due giorni ed è rimasta immutata negli ultimi dieci giorni. Cosa può essere? Che esami dovrebbe fare?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
senza vedere e valutare obiettivamente la caviglia parleremmo solo di ipotesi campate in aria.
La trombosi venosa profonda o un disturbo profondo del circolo venoso va comunque escluso con èesecuzione di un doppler venoso e arterioso degli arti inferiori.
Inoltre con il dosaggio del D-Dimero nel contesto di una routine ematochimica.
Ne parli con il curante che potrà visitarla.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.