Utente 927XXX
orno,
ho appena effettuato uno spermiogramma con test di capacitazione (a seguito di un intervento per varicocele sx di II grado).
Questi sono i risultati (letteralmente riporto da referto ospedaliero:
SPERMIOGRAMMA
ESAME MACROSCOPICO
Volume: 2,5 ml; Colore: Paglierino; pH: 7,8
Coagulazione: presente; Liquefazione: completa; Viscosità: normale

ESAME MICROSCOPICO
Numero spermatozoi/ml: 2milioni; Numero totale spermatozoi: 5milioni
Cellule rotonde della linea germinale: 1milione/ml
Leucociti: 3milioni/ml (Leucospermia)
Agglutinazione: assente; Pseudoagglutinazione: assente

MOTILITA':
Dopo 60': Forme A (motilità progr rapida): 5%; Forme B (motilità progr non rettilinea): 10%; Forme C (motilità non progressiva): 10%
Dopo 120': Forme A (motilità progr rapida): 5%; Forme B (motilità progr non rettilinea): 10%; Forme C (motilità non progressiva): 10%

MORFOLOGIA:
Forme normali: 4%
Anomalie testa: 51%
Anomalie testa, tratto intermedio, coda: 45%
Anomalie coda: 0%

TEST DI CAPACITAZIONE
Trattamento: Swim up da pellet
Liquido trattato: 1ml; Spermatozoi recuperai: 700.000

MOTILITA'
Forme A (motilità progr rapida): 40%
Forme B (motilità progr non rettilinea): 30%
Forme C (motilità non progressiva): 0%

MORFOLOGIA: 6%

Campione seminale biologicamente idoneo per: ICSI.

Vorrei sapere cosa comporta questo quadro e cosa mi consigliate di fare!
Grazie mille!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
l'esame che Lei ha trascritto evidenzia una alterazione dei principali parametri del liquido seminale: il numero,
la motilità e la percentuale di spermatozoi con morfologia normale risultano inferiori alla norma.
Lei riferisce di essere già stato operato di varicocele ed è pertanto verosimile che sia già seguito da un collega andrologo ed abbia già eseguito altri esami del liquido seminale. Torni da lui con queste indagini per decidere il da farsi.
[#2] dopo  
Utente 927XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dott. Giambersio per la risposta celere!
Una sola domanda: il numero di leucociti pari a 3milioni, da quel che ho capito girando da un post all'altro, mi sembra un pò altino. Può essere sinonimo di grave infezione?
[#3] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
La presenza di un numero elevato di leucociti ( "globuli bianchi") può essere indicativo di un fatto infiammatorio.
In questi casi, generalmente, si richiede anche una spermiocoltura che serve per identficare l'eventuale batterio responsabile dell'infezione e verificare,quindi, con l'antibiogramma, quale sia l'antibiotico più idoneo per il trattamento. Normalmente, tuttavia, in presenza di infezioni, spesso sono presenti anche sintomi clinici come avviene ad esempio nelle prostatiti.
Ci tenga informati
Cordiali saluti