Utente 208XXX
Buongiorno, l'altro ieri notte mia moglie girandosi nel letto mi ha involontariamente centrato con una gomitata alla parte bassa dello sterno. Avverto un po’ di dolore in zona e lungo la parte di profilo basso della gabbia toracica destra (diciamolo almeno i primi 10/15cm dallo sterno), ieri sera dopo essere rimasto seduto a lungo appena alzato ho avvertito mal di schiena alla stessa altezza per svariati secondi poi più nulla. Non ho problemi respiratori ma un po' male se faccio qualche sforzo. Potrebbe trattarsi solo di una contusione? Ho letto che in zona non ci sono ossa ma solo cartilagini, a meno di non aver intaccato il processo xifoideo, ma quante probabilità ci siano che questo si rompa?
Grazie mille per la disponibilità a chi vorrà rispondermi
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
se sua moglie è una lottatrice, sicuramente le ha disintegrato l'apofisi xifoide.
Se sua moglie è una donna normale le ha dato una banale gomitata e ci vorrà quanche giorno perchè i dolori vadano via.
Credo alla seconda ipotesi.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.