Utente 462XXX
Salve dottore ora le. Spiego il mio problema che non mi fa più vivere...praticamente vivo con continui sbandamenti....il giorno non moltissimi ma la sera...appena mi metto a letto e chiudo gli occhi sento sbandare le spiego la mia testa è derma na è come se si muovesse e hb fortissimo rumore alle orecchie che mi da anche questi sbandamenti poi non so se per paura incomincio a sudare e mi sento più male...la pressione lo provata spesso e sta bene ho fatto anche lq visita al otorino e risulta che non ho nulla....non capisco perché mi sbanda la testa è anche stando ferma mi da questo problema mi sapreste aiutare non so più cosa fare grazie mille è come se dipendesse da questo forte rumore a entrambi le orecchie questi sbandamenti
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
è molto utile che alla visita ORL che ha già fatta associ una visita Neurologica.
Il neurologo valuterà la sua sintomatologia, la visiterà e solo lui deciderà se è il caso di consultare figure di contorno (gnatologi, chiropratici e quant'altro) e se prescriverle una RM e di quali organi o strutture.
Se vorrà mi faccia poi sapere.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Devo fare la risonanza al encefalo con mezzo contrasto prossimamente mi ha detto il mio medico più una visita dal neurologo non so che fare nel frattempo non dormo più lei non può aiutarmi? La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, in attesa della visita neurologica e della RM, potrebbe anticipare la visita gnatologica cui il Dr Caldarola accennava: potrebbe essere in gioco , infatti, un conflitto fra il condilo mandibolare e l'orecchio. Spesso questo quadro vertiginoso, oltre ad acufeni, si accompagna anche a cefalea e/o dolori cervicali: sarebbe il caso di sapere se anche lei ne soffre.
Dia un'occhiata agli articoli che le linko qui sotto: eventualmente mi faccia sapere.
Cordiali saluti ed auguri.

http://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1408-vertigine-pertinenza-odontoiatrica.html

http://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1348-acufeni-disfunzioni-articolazione-temporo-mandibolare-atm.html
[#4] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Le faccio sapere appena so qualche cosa..non riesco più a dormire vivo male :-(
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007

Gentile Signora,
le vertigini sono, se l'ORL ha escluso la natura otologica delle stesse, DI PERTINENZA NEUROLOGICA, e possono essere anche espressioni di patologie molto serie. Il sistema dell'equilibrio è estremamente complicato e non si limita all'ATM.
Perciò io in scienza e coscienza le consiglio di recarsi da un Neurologo molto valido al più presto possibile.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.