Utente 461XXX
Buongiorno,
Da una settimana ho un leggero bruciore al glande, una sera dopo essermi lavato con un polvere disinfettante presa in farmacia mi è come comparsa una macchiolina.
Mi sono recato dal dermatologo non ha riscontrato nulla e mi ha lasciato una pomata e un detergente dice che può essere candida.
Non ho nessun altro sintomo, ho fatto un esame del sangue e un tampone ma avrò gli esiti tra una settimana ma il bruciore persiste e non ho altri sfoghi purtroppo sia il medico di base che il dermatologo se la sono presa leggera ridendoci sù ma io sono al quanto preoccupato in particolare perchè nessuno mi ha detto cosa può o cosa non può essere.
Cosa altro potrei fare? altri esami specifici? recarmi al pronto soccorso può aiutarmi ?
Dopo il tampone ho avuto anche una perdita di liquido tipo sperma alla prima urina che non ho mai avuto in altri casi.
Forse mi è capitato una volta di avere l'urina che non avesse un buonissimo odore molto chimico...
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
lsci stare il dermatologo e il curante: un detto latino recita
"risus abundat in ore stultorum".
Io a distanza non posso dirle granchè.
Lei ha una patologia che è pertinenza dell'andrologo: ne cerchi uno serio, scrupoloso e si faccia valutare. Stia attento ai ciarlatani che si spacciano per andrologi anche se hanno piazzato specchietti per le allodole.
Chi afferma infine con protervia che solo il Dermovenereologo è la figura autorizzata a trattare queste patologie, mente sapendo di farlo.
Mi faccia sapere se vorrà.
Cari saluti.
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Buonasera,
La ringrazio, stasera ho risentito il dermatologo dopo 1 settimana di utilizzo di una pomata per la candida gli ho riferito che non ho avuto miglioramenti ma il glande è in stato di secchezza sembra quasi rugoso, solita macchiolina scura minuscola e il pene compreso i testicoli emanano un calore fortissimo mi è capitato di avere sensazione di febbre in alcuni momenti della giornata nessuna difficolta ad urinare ma bruciacchia e sopratutto mi sembra quasi di essere incontinente a fine urina.
La secchezza provoca delle rughe e mi sembra di avere una minuscola protuberanza di carne a fianco della macchia.
Comunque mi sembra di avere completamente la vita in fiamme compresi i gluetei e i testicoli sono costantemente rilassati dal calore probabilmente...
Domani dovrò ritirare degli esami del sangue e chiederò informazioni per una visita specifica...