Utente 381XXX
Salve dottori,
Spiego brevemente due problemi. In primis ho avuto un rapporto protetto sia in fase orale che vaginale circa 15 giorni fa con una ragazza conosciuta in discoteca e quindi presumo facile da conquistare. In sostanza ho usato precauzioni non si può mai sapere ma purtroppo è accaduto un incidente, ovvero il condom è sfilato leggermente ma fortunatamente me ne sono accorto subito e ho notato che il glande è rimasto coperto ma sinceramente sono comunque preoccupato, il rapporto per il resto è stato tutto coperto e non ci sono stati altri incidenti se non questo che tra altro me ne sono accorto subito, con qualche minuto di ritardo. In secundis, forse il problema più serio, con la mia ragazza alcuni giorni fa ho avuto un rapporto orale lei a me ma non viceversa ovviamente senza precauzioni, a momenti non avverto nessuna sintomatologia dolorosa ma, avrei qualche domanda da farle. Quali sono i rischi che io corro in caso di rapporto orale?La questione del preservativo sfilato è preoccupante?è necessario fare delle analisi per scoprire qualcosa?
Grazie per la cortese attenzione,saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
se il glande è rimasto coperto grossi rischi non ne corre.
Li corre per le malattie da cui il condom protegge poco o non protegge: Sifilide e HPV in primis.
In secundis, se ha questi dubbi adisca un centro MST della sua città, e avrà assistenza medica nel rispetto della privacy.
In tertiis sarebbe stato un gesto molto cosciennzioso, se avesse avuto dei dubbi, farsi fare la fellatio dalla sua ragazza con un condom.
Noto che lei nonostante il tradimento ha a cuore la salute sua propria e quella della sua ragazza.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.