lasik  
 
Utente 269XXX
salve circa 2 mesi fa mi sono sottoposto a un intervento lasik partendo da miopia -7 circa e -2 di astigmatismo
la rifrazione è non è ottimale , ma non è questo il punto.
il problema principale sono gli aloni che vedo intorno ai lampioni la notte oppure anche solo in tv o al computer se ci sono parti luminose bianche io vedo "allungate", credo si dica anche qui aloni.

sul foglio del consenso informato che ho firmato che mi sono andato a rileggere c'è scritto che gli aloni possono comparire e che DI SOLITO regrediscono dopo alcuni mesi.
volevo chiedervi se devo fidarmi di questa cosa oppure no.sono molto preoccupato

inoltre volevo dire che prima dell'intervento non sono stato sottoposto al test per la lacrimazione.
me ne sono reso conto solo ora.
dopo quanto tempo dall'intervento consigliate un test di schirmer?
grazie
[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
per la stabilizzazione e la vista definitiva possono passare anche sei mesi. Stesso periodo per valutare il funzionamento dl film lacrimale. Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
intanto dottore la ringrazio
colgo l'occasione per chiederle, visto che voglio cambiare oculista, che precauzioni devo prendere quando questo mi visiterà?mi potra controllare il fundus oculi senza problemi o non può piu fare come prima dell'operazione.
la ringrazio di nuovo per la sua disponibilita
[#3] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
per la visita non cambia nulla, si fa tutto normalmente, la pressione invece va corretta rispetto al valore misurato

cordial saluti
[#4] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
vorrei chiederle una cosa in attesa della visita oculista presso un altro centro che avrò il 19 settembre.
i dati della pachimetria OD erano

514 pupil center e
512 come punto piu sottile.

io sono stato sottoposto a una ilasik e guardando il resoconto c'è scritto (penso sul documento del laser femtosecondi):
depth 100 ,
pocket enable ,
pocket depth 230
pocket width 0,18

mentre nell'altro foglio su
total ablation depth OD c'è scritto 120.

io non me ne intendo ma mi sembra che se i dati sono veri, di spessore corneale residuo ce ne sia poco e che se ce n'è poco il rischio di ectasia-cheratocono sia concreto.
l'oculista che mi ha operato dopo l'operazione non mi ha lasciato alcun documento riguardo pachimetrie o altro.
spero di sbagliarmi.
vorrei un suo parere e vorrei chiederle se è opportuno rifare la pachimetria e altri esami (mi dica pure quali).grazie
[#5] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Buongiorno,
512 e 514 micron di spessore sono ottimali e il rischio di ectasia è pressoché nullo. Tuttavia se volesse, con una topografia e una mappa pachimetrica potrebbe chiarire la situazione.

Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
dottore quelli erano i valori prima dell'intervento,

mi scuso per non essermi spiegato bene.comunque chiederò di farmi quegli esami che mi ha consigliato
[#7] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
[#8] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
sicuramente.
potrebbe dirmi il margine in micron che bisognerebbe lasciare dopo operazione Lasik?grazie
[#9] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
In medicina non ci sono valori assoluti, ma medie e deviazioni standard, perchè le risposte individuali possono essere molto variabili. Veda con calma, prima il risultato degli esami, senza preoccupazioni eccessive magari scaturite dalla lettura di altri consulti o pagine che non si possono applicare al suo caso.

Cordiali saluti
[#10] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
salve dottore, ho fatto alcuni esami.
sono in attesa di fare l'aberrometria fra 2 settimane.

pachimetria:
prima di intervento nel "thinnest"
OD 512
OS 540

ora
OD 383
OS 406

KPI OD 15%
KPI OS 11%

e una marea di dati.
il consulto l'avro solo il 13-10 vorrei chiederle un parere su questi valori.grazie