Utente 462XXX
Salve dottori e buongiorno.
Vorrei parlarvi di dei problemi che mi stanno capitando ultimamente.
La faccio breve da un mesetto sporadicamente mi capita di sentire come un pugno sulla bocca dello stomaco e dolore per una mezzoretta. Poi non appena scompare va tutto bene per il resto della giornata. Non ho cali di appetito e perdita di peso importante.
Altra cosa il mese passato fino qualche giorno fa ho sofferto di continui dolori all'intestino con diarrea e frequenti evacuazioni durante il giorno (4 all'incirca) e inoltre un meteorismo a tratti fastidioso (praticamente tutta la giornata).
tutto questo si è protratto fino a 6 giorni fa quando ho deciso di andare dal mio medico che (senza palpazione dell'addome) mi ha chiesto di fare degli esami delle feci che riporto qui, dicendomi di non bere più neanche una birretta con gli amici (e l'ho fatto infatti la situazione di diarrea e dolore è quasi scomparsa) e di non fumare (non ci sono riuscito).
Gli esami delle feci che ho fatto sono:
COPROCULTURA : negativo
FECI PARASSITOLOGICO : negativo
HELICOBACTER PYLORI ANTIGENE FECALE : assenti

tutti negativi e quindi l'ho richiamato al telefono (visto che passare da lui era un dramma vista la mole di gente in questo periodo) e ho riferito gli esami e ho chiesto cosa fare, ma lui mi ha detto fermiamoci qui.
Non so dottori io mi fido molto di lui ma visto il rientro a lavoro e tutta la gente che praticamente lo ha preso d'assalto non vorrei che sia stato in questo caso un po superficiale.
Inoltre dottori io ho notato delle piccole macchioline (due o tre miste nelle feci) rosse.. dagli esami delle feci che ho fatto risulta se c'è del sangue occulto o bisogna fare altri esami molto più specifici?
mi potete consigliare cosa fare? grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
prima di programmare esami faccia una visita gastroenterologica!
Cordiali saluti!
[#2] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Grazie dottore per la risposta,
sono però cambiate un po di cose da quando ho scritto questo post.
Cioè che i dolori allo stomaco non ci sono più e sono rimasti dolori all'intestino più che altro.
In più le riferisco che ho fatto l'esame del sangue occulto delle feci che è risultato negativo ( valore 4 - positivo maggiore di 100)
io però la mattina in cui ho fatto il test del sangue occulto ero chiaramente agitato e quindi come mi succede spesso le mie feci erano tendenti alla diarrea (non proprio alla diarrea ma erano molli).
io in questi giorni dopo il referto ho continuato a osservare le mie feci e mi dica quello che vuole dottore io il sangue in piccole parti ce lo vedo.. non so magari quella mattina quelle feci non andavano bene per quell'esame? sto andando di corpo sempre bene giusto quella mattina dovevano essere molli..
mi dica lei dottore, perchè il mio medico di famiglia si è già fermato con ulteriori cose.
[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Faccia una visita gastroenterologica.
[#4] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore,
innanzitutto la ringrazio ancora per la disponibilità e il suo tempo.
Sono impossibilitato a fare una visita ora perchè mi trovo all'università.
Però stamattina mi sono recato presso l'ospedale dove vado a donare il sangue qui essendo passati mesi dall'ultima volta.
Ho chiesto alla dottoressa che c'è prima delle donazioni di farmi una visita, spiegandole i miei dolori.
Lei mi ha fatto la palpazione dell'addome, anche spingendo in certi punti chiedendo se mi facesse male e l'unico punto che faceva un po male quando respiravo e spingevo era sotto le costole a destra (fegato) e mi ha detto tranquillo ti fa male perchè sto premendo.
Dopo la palpazione ha controllato respiro e cuore. tutto ok e anche ok la pressione.

Ha detto che ci rivedremo tra una settimana scarsa per il risultato delle analisi. Può bastare per ora dottore? è normale che mi facesse male il fegato spingendo e respirando?

grazie ancora e se vuole le posterò le analisi che avrò
[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Il fegato non duole!
Era l'intestino a far male.
Mi aggiorni.
[#6] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Si dottore intendevo per far capire che mi toccava per controllare il fegato e spingendo sentivo dolore.

Comunque va bene appena so i risultati del sangue li riporterò qui.

La ringrazio ancora per la disponibilità alla prossima settimana
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Mi aggiorni se le fa piacere.
[#8] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore buongiorno,
Arrivati gli esami del sangue.
Emocromo tutto perfetto nessun valore fuori range , tranne uno le PLT 129 (dovrebbero essere tra 150 - 400 per essere normali) quindi basse.

Inoltre dato il mio fastidio (non dolore) in basso a sinistra rispetto l'ombellico il dottore che mi ha dato le analisi mi ha fatto un'ennesima palpazione dell'addome e le riporto testuali parole:
(Premettendo che stamattina sono andato di corpo 2 volte, una normale e una in seguito a dei crampi con feci molto molli quasi diarrea)
"Dove inizia l'intestino (in basso a destra) il rumore che produce indica che c'è qualcosa nel senso nuove feci prodotte, proseguendo in alto a destra si sente come se è vuoto quindi aria, in alto a sinistra sempre vuoto, e poi dove sente fastidio in basso a sinistra di nuovo rumore quindi come se non è andato di corpo e ci sia qualcosa ma questo è strano visto che lei è andato di corpo ben due volte stamattina."

Queste sono state le sue parole. Mi ha detto che potrebbe trattarsi di colite spastica. Però non sa.

Dottore mi sto iniziando a preoccupare sul serio, gli esami del sangue però sono buonissimi non capisco apparte le PLT (piastrine credo). Se ha bisogno di altri valori del sangue glieli riporterò qui.
Io sento sempre un leggero fastidio in basso a sinistra tipo piccolo gonfiore localizzato in quel punto. Cosa mi consiglia di fare. Ho paura forse sarò esagerato ma sto pensando al peggio.

Grazie in anticipo
[#9] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Concordo con il collega.
[#10] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Quindi dottore posso fermarmi con esami e quant'altro? O un'eco addome potrebbe dirci altro? O altri esami .


Grazie per la risposta
[#11] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Dovrei visitarla per poterlo dire.
[#12] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Ma se fosse stato qualcosa di grave arrivati a questo punto ce ne saremmo accorti dottore? Non so se la mia domanda è stupida ma è giusto per capire.
[#13] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Certo
[#14] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Grazie dottore gentilissimo per la disponibilità! Mi ha rassicurato molto, alla fine pensavo di avere qualcosa di serio. Ora posso prenderla un po' più in tranquillità . La ringrazio ancora buona giornata e buon lavoro.
[#15] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Di nulla.
[#16] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Dottore sono in palla. Non so perchè non riesco a tranquillizzarmi.
Saranno questi continui doloretti all'intestino, ormai mi preoccupano.
In più ho iniziato a cercare sintomi su internet (mi ero ripromesso di non farlo) e ho cercato anche per questo mal di schiena al livello lombare che ho da 3 / 4 giorni.
quello che ho trovato naturalmente è brutto cioè t... al colon.

Non so perchè mi sto facendo prendere da queste cose sarà un po di stress..... spero che si risolvano perchè cosi non ho la testa per nient'altro.
[#17] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Curi la sua ansia!
[#18] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore buongiorno,
la aggiorno sulla mia situazione. da stamattina al livello di dolore all'intestino sembra andare meglio.
Il punto in basso a sinistra non sembra farmi male al momento, solo una leggera "tensione". Ora sento solo dolore al livello lombare. Ho ritrovato esami del sangue passati (emocromo) e mai i valori generali erano stati cosi perfetti come stavolta, in più ho notato che gia da allora le PLT oscillavano a volte sulle 125 a volte massimo 150.
in giornata comunque credo di passare dal mio medico se riesco. ha qualche consiglio da darmi su cosa chiedergli?

grazie