Utente 797XXX
Salve, mia madre lamenta il fatto che da quasi un anno presenta delle boccaglie fastidiose ai lati della bocca e la lingua spaccata al centro, dopo diverse visite dentistiche( in quanto porta una protesi mobile)e dermatologiche. Le hanno detto che derivano da un eccessiva salivazione. Premetto che circa 5 mesi fa, lei ha avuto un operazione alle vie biliari di deviazione delle vie biliari in quanto formava continuamente fango biliare che le ostruiva il passaggio della bile. Però nei 2 anni precedenti si è sottoposta a diverse ERCP per lo stesso problema, con conseguenti cure di medicinali (DEURSIL - Contabilin - ROCEFIN) etc. La mia domanda è: da cosa può dipendere questa eccessiva salivazione che porterebbe la formazione di pieghette ai lati della bocca?? Potrebbe essere effetto dei numerosi medicinali??? Anche se il problema persiste anche a distanza di qualche mese dall'ultima assunzione di medicinale. Mi dareste cortesemente qualche consiglio su quale visita specialistica potremmo fare?? Grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
La Scialorrea (aumento della salivazione) può dipendere da moltissime cause: cerchi di impostare un controllo dermatologico per chiaire anzitutto se sussistono problematiche della mucose oro-faringea e segua i dettami successivi dello specialista.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 797XXX

Iscritto dal 2008
Salve dottore,
grazie della risposta, ma avrei un'altra domanda, mia madre da circa 3 anni ha una protesi dentaria, il problema delle screpolature ai lati della bocca è iniziato dopo un anno e mezzo. E' possibile che sia la protesi che magari non appoggi più bene sulla gengiva?
[#3] dopo  
Utente 797XXX

Iscritto dal 2008
Salve Dottore,
vorrei se possibile una risposta al mio quesito, perchè nel frattempo mia madre ha sostituito la protesi e solo dopo pochi giorni, una decina, in cui sembrava che il problema fosse risolto, invece si è ripresentato!! Però mia madre sostiene che sente che la protesi non si appoggia bene ma è un pò larga...potrebbe dipendere da questo??
Premetto che ha fatto anche diverse cure antibiotiche per dei batteri presenti nel cavo orale, ma il problema non è stato risolto. Ha fatto inoltre diverse cure vitaminiche ma senza risultato, davvero non sappiamo più cosa fare....vi chiediamo pertanto di aiutarci.
Grazie in anticipo per il tempo che vogliate dedicarci.
Saluti