Utente 928XXX
salve a tutti.
Da circa un mese mi sono comparse due grosse macchie rosaceeche in principio credevo fosse sintomo di micosi. Poi invece da due settimane sono comparse macchioline piu piccole su tutto il corpo sempre di colore rossastro, e quindi tramite il mio medico di famiglia sono andato ad una visita dermatologica dove mi è stato riscontrato il morbo di gilbert. Il mio problema è che da circa venti giorni ho una leggera febbricola che non passa e persiste senza andarsene. Il medico mi ha detto che non dovrebbe dipendere da questo morbo e ho dovuto fare tutti gli accertamenti, comprese analisi del sangue, ma non si capisce ancora da cosa derivi. Volevo sapere se questo morbo di gilbert può causare una leggera febbre persistente oppure no. Vi ringrazio anticipatamente e attendo con fiducia una vostra puntuale risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Di regola la pitiriasi rosea di Gibert è patologia del tutto benigna che non prevede un decorso febbrile.
La causa andrebbe effettivamente ricercata altrove.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 928XXX

Iscritto dal 2008
io la ringrazio di cuore per la risposta. Quindi i dubbi dei medici dove sono stato vengono confermati. Grazie ancora e complimenti per il servizio puntuale ed efficente
[#3] dopo  
Utente 928XXX

Iscritto dal 2008
caro dottore a distanza di quasi un mese le macchioline sono sempre presenti. è normale? poi volevo sapere se con il morbo di gilbert in atto si possono assumere antibiotici per via inframuscolare per curare una tonsillite cronica in atto oppure se ci possono essere delle controindicazioni anche perche il mio dottore di famiglia non è convinto a farmi iniziare la cura prescritta in seguito ad una visita dall'otorino.
[#4] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
il decorso della malattia in alcuni casi può superare addirittura i 2 mesi;non sussistono controindicazioni ad iniziare la terapia antibiotica per la tonsillite como prescritta dall'ORL
Cordialità
[#5] dopo  
Utente 928XXX

Iscritto dal 2008
grazie ancora dottore per la sua puntaulità e chiarezza. cordiali saluti e buone feste.