Utente 431XXX
Salve dottore vorrei raccontarle il mio problema... Qualche mese fa ho avvertito dei dolori alle orecchie e andando dal medico mi ha ordinato anauran 3 gocce al gg mattina e sera x 5 gg... il fastidio non era passato e allora io ho prolungato la cura per altri 5gg ma niente.. Sono riandato e mi ha ordinato zinnat 500 per 6 gg 2 al gg associato a bentelan che per i primi 3 gg mattina e sera e per altri 3 solo una volta al gg.. problema non risolto avevo ancora fastidio alle orecchie mi sono recato da uno specialista che me li ha visitate con la telecamera è ha detto che non avevo niente e che mi stavamo prescrivendo antibiotici inuti senza avere niente... Allora ho pensato fosse un caso di mandibola è possibile?
Faccio questo consulto perche mi e ritornato il fastidio e sto prendendo dinuovo le gocce... lei che ne pensa anche se nei limiti della distanza?
[#1] dopo  
Dr. Gaetano Moccia
28% attività
20% attualità
12% socialità
AFRAGOLA (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Salve si rivolga ad un odontoiatra esperto nelle disfunzioni temporo mandibolari.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 431XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottor Moccia, sono andato dal mio dentista che facendo la panoramica non ha trovato niente a livello mandibolare che può influire con l'orecchio... Lei che ne pensa? Cosa può essere la causa di questo fastio??
[#3] dopo  
Dr. Gaetano Moccia
28% attività
20% attualità
12% socialità
AFRAGOLA (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Non so se il collega si occupa di disfunzioni dell'articolazione temporo mandibolare. A me sembra che il problema che lei riferisce si proprio la'. Anche se non posso esserne sicuro
Salve
[#4] dopo  
Utente 431XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore se lei è d'accordo le mando in privato con l'email le panoramiche per farsi un idea...
[#5] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, come ha giustamente osservato il Dr. Moccia, una malposizione mandibolare , indotta da una malocclusione dentaria, può provocare anche una sofferenza dell'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM) e, generando un conflitto fra il condilo mandibolare e l'orecchio, può causare anche la sintomatologia dolorosa da lei descritta.
Anche la letteratura scientifica riporta che quando alcuni sintomi di usuale pertinenza otorinolaringoiatria non sono sostenuti da problemi otologici è a questo possibile conflitto che bisogna rivolgere qualche attenzione.
La branca dell'Odontoiatria che si occupa di questo argomento si chiama Gnatologia.
L’ approccio gnatologico è essenzialmente clinico (occhi e mani dell’operatore) : la panoramica è sostanzialmente inutile, e comunque inadatta a formulare una diagnosi.
La cosa più importante rimane una vera competenza ed esperienza del dentista-gnatologo nei problemi dell’Articolazione TemporoMandibolare (ATM), e soprattutto, visto il suo caso, nei rapporti fra ATM ed orecchio.
Le suggerisco di leggere l'articolo che si apre con questo link:

http://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/961-otite-ricorrente-colpa-denti.html

Cordiali saluti ed auguri