Utente 462XXX
Mio padre di 74 anni è stato sottoposto ad intervento di duodenoencefalopancreasectomia in seconda giornata presenta rialzo termico a 38,7, sono state eseguite emocolture periferiche e urinocoltura e dopo la somministrazione di paracetamolo ev le condizioni sono leggermente migliorate, ho visto che è in terapia antibiotica con l'Imipenem, so che la febbre può essere normale dopo un intervento chirurgico, soprattutto di questa rilevanza, ma 38,7 può essere preoccupante?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Ferrara
28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2017
Buongiorno,

deve chiedere a chi ha in cura suo padre maggiori informazioni.

Cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Grazie.

Cordialmente.