Utente 868XXX
Salve, vorrei chiedere un consulto per un problema che ha mia suocera : soffre di Distrofia Maculare in occhio DX nel 2010 ha avuto un distacco del neuroepitelio poi risoltosi ma nel 2016 ha avuto questo problema si è sottoposta a un ciclo di 3 iniezioni intravitreali di Avastin (1 al mese ) sembrava esserci un miglioramento ma a gennaio 2017 si è rimanifestata la patologia ha eseguito ancora il ciclo di 3 iniezioni di Avastin ma stavolta non c'è stato nessun miglioramento . Ha 72 anni ed è ipertesa . Vorrei sapere se esistono altre cure specifiche e centri specializzati per questa patologia visto che ci è stato detto che l'unica cura disponibile è quella eseguita .
Grazie Cordiali Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Gentile signora
buongiorno

Sue domande

1) Vorrei sapere se esistono altre cure specifiche ?

risposta
si certo
esistono altri farmaci anti VEGF e terapie combinate e associate.
Dipende molto dalla diagnosi e dalla severita’ della Malattia Retinica e soprattutto maculare di Sua suocera.
Se riesce ci copi il referto degli esami OCT eseguiti oppure della Fluorangiografia e dell’angiografia al verde di indocianina.

2)Vorrei sapere di centri specializzati per questa patologia ?

risposta
In Lombardia vi sono i Centri di Eccellenza Europea per la cura e diagnosi della Maculopatia:
ad esempio
la Clinica Oculistica Universitaria Ospedale San Raffaele - Vita e Salute
diretta dal Prof Francesco Bandello
(responsabile Centro Macula dottor UGO INTROINI)
oppure la
Clinica Oculistica Universitaria Ospedale Sacco
diretta dal Prof Giovanni Staurenghi.
Ma anche a Mantova in Ospedale
(primario oculista dottor Sciuto)
si rivolga con fiducia a mio nome dal dottor Mattia Passilongo, che e’ davvero molto bravo ed ha partecipato a vari gruppi di lavoro studio internazionali anche in Alto Adige e in Germania proprio sulle Maculopatie.

buona giornata a Lei
ed in bocca al lupo per la suocera

luigi marino md phd
[#2] dopo  
Utente 868XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno , la ringrazio per la tempestività e la cortesia della sua risposta mi sarà utile.
Per quello che riguarda OCT l'ultimo eseguito è stato fatto il 16/06/ 2017 sono immagini che non riesco ad allegare l'unica cosa che le posso trascivere è "Signal Strength (max 10) valore 5 in orizzontale e valore 4 in verticale sui referti non c'è trascitto l'esito a voce il Dott ha spiegato che cmq non c'erano miglioramenti .
Per quello che riguarda L'Angiografia ne ha eseguita 1 il 17/05/2016 con Fluoresceina
Esito : OD Iperfluorescenza progressiva in sede paramaculare nasale con margini indistinti,riferibili a neovascolarizzazione prevalentemente occulta .

OS : non grossolane alterazioni della barriera emato-retinica .
Come terapie non le è stato prescritto nulla .

Visto che abitiamo vicino prima possibile contatteremo il Carlo Poma

Cordiali saluti a presto
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
neovascolarizzazione prevalentemente occulta =
AMD maculopatia essudativa