Utente 640XXX
Salve. Ho 22 anni... da circa 1 mese ho una bolla rossastra sopra il coccige che però non mi provoca dolore ma solo un lieve fastidio quando mi siedo per via delle dimensioni (leggermente piu grande di un acino d'uva). Quindi ho effettuato una visita dal mio medico di fiducia il quale mi ha diagnosticato un ascesso perianale e quindi mi ha prescritto una visita chirurgica. Ho effettuato la visita chirurgica e mi è stato confermato l'ascesso perianale. Il dottore però mi ha detto che al momento non potevo operarmi perchè la bolla era troppo morbida. Mi ha prenotato comunque l'intervento chirurgico non d'urgenza e mi ha prescritto una pomata da mettere 2 volte al giorno (aureocort). Dopo circa 1 settimana la bolla si è rotta spontaneamente provocando la fuoriuscita di sangue misto a pus. Premetto che la fuoriuscita di pus avviene circa 4 volte al giorno.
Ora vorrei sapere cosa posso fare cioè ... se continuare a mettere la pomata, se non fare niente e vedere cosa succede, se effettuare delle medicazioni ecc... oppure se adesso è arrivato il momento in cui dovrò operarmi...
Grazie a tutti delle risposte...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Se l' ascesso è drenato, è sufficiente attendere la guarigione, tendendo presente la possibilità che si sviluppi una fistola. Una visita chirurigca credo sia indicata. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 640XXX

Iscritto dal 2008
Innanzitutto grazie per la risp.
Mi scusi l'ignoranza ma cosa intende per drenato?
Poi, è possibile che guarisco senza effettuare alcuna operazione?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Intendo che esiste una comunicazione con l' esterno e quindi il contenuto esce. Si, è possibile.
[#4] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
se non lo ha già letto, nella speranza di esserle d'aiuto le allega il link di un articolo scritto dal Dott. Favara


http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=54150

Cordialmente
Dott.ssa M.M.Morelli
[#5] dopo  
Utente 640XXX

Iscritto dal 2008
Si grazie, ho già letto l'articolo.
Comunque la situazione non migliora. Sono passati 5 giorni da quando l'ascesso è drenato ma il sangue/pus continua ad uscire 5/6 volte al dì nonostante la bolla si sia abbastanza rimpicciolita e indurita.
Consigliate di effettuare delle medicazioni con amuchina o qualcos'altro?
Grazie ancora per le risposte...
[#6] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore
via mail non è possibile fornire risposte esaurienti. Infatti nel suo caso solo la visione diretta dell'ascesso può dirimere il dubbio se si sia drenato tutto o se ci sia bisogno di ulteriori trattamenti con antibiotico o disinfettanti vari.
La invito quindi a ricontattare il suo medico di base per una nuova visita.
Cordiali saluti