Utente 263XXX
Buongiorno, innanzitutto vi voglio ringraziare per il servizio che offrite agli utenti e che, sebbene siano dei consulti senza aver visto direttamente la persona, spesso sono utilissimi.

Vi spiego il problema.

Ieri 8/09/2017 sono stato all'ospedale alla chirurgia maxillo-facciale per farmi togliere i primi due denti del giudizio, ossia quelli a sx.

Allora, quello in alto a sx, già spuntato e tutto, mi è stato tolto in in attimo, senza alcuna difficoltà.

Quello in basso a sx, invece, è stato più difficoltoso, hanno dovuto romperlo...in quanto si trattava di dente non spuntato ma che avanzava appena appena di neanche un millimetro dietro l'ultimo dente (si sentiva toccando con la lingua) e per di più in orizzontale.

Ok, tolto anche questo.

Quello che mi preoccupa e che mi sembra sia come penso io, è che, nonostante abbia ancora tutto un po' gonfio, ho la netta sensazione che sia stata fatta 1) una sutura esclusivamente sulla gengiva, e poi 2) un'altra sutura guancia-genviva. Ma ha senso quest'ultima cosa? Perché la sensazione all'interno della bocca è di avere della super attack sulla gengiva, la guancia che la tocca e che "rimane incollata".

Io non voglio che mi venga rovinata la guancia o che venga fuori malformata per dei maledetti denti del giudizio...

Ho letto sempre su questo sito un altro intervento in risposta ad un altro utente...e pareva una pratica corretta.

Io sinceramente sono preoccupato. Non vorrei (ho il terrore) che appena tolti i punti mi ritrovi il pezzo di guancia parallelo a dove mi è stato tolto il dente "incollato" alla gengiva.

Mi preoccupo per niente??? È il caso che mi faccia vedere di nuovo al macillo-facciale o dal mio medico???

A me sinceramente non pare per niente normale fare il taglia e cuci tra gengiva-guancia. Ho paura di rimanere sfigurato o robe simili. E parlo da IGNORANTE IN MATERIA, visto che dopo l'operazione non mi è stato detto niente di niente, né di non mangiarci sopra (qui ci arrivo anche io) né altre cose.

Sicuramente sulla guancia ho qualcosa, nonostante sia ancora gonfietta mi sembra proprio che la guancia interna limitrofa a dove si trovava il dente basso sx sia stata "unita" alla gengiva.

E la cosa mi preoccupa TANTISSIMO.

Vi ringrazio anticipatamente per una vostra eventuale risposta. Ne ho già subite abbastanza negli ultimi anni...tra ferimenti mentre tagliavo la legna, obesità causata da utilizzo di psicofarmaci (ho passato un periodo più nero del colore nero...ora non prendo più niente e, a parte i dolori di cefalea causati sicuramente dai denti del giudizio, non ho assolutamente nulla) e tante altre belle cose. Se riesco a risparmiare una cosa alla lista delle sfortune ne sarei molto felice.


Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Purtroppo senza esame obiettivo è impossibile rispondere al suo quesito.
A volte,in assenza di tessuto gengivale valido,in casi analoghi,è possibile utilizzare la mucosa geniena adiacente
per una buona chiusura della ferita post-estrattiva.Chieda chiarimenti in merito al Collega che l'ha operata.
Cordialità