Utente 458XXX
Salve, sono una ragazza di 20 anni.
Un anno fa ho incominciato ad avere vari problemi, come perdite di sangue al di fuori del ciclo, forti dolori alla pancia durante le mestruazioni e soprattutto avevo l'utero e la pancia dall'ombellico in giù molto gonfia, come un palloncino! Così mi sono recata dal mio ginecologo il quale mi ha detto che soffro di Adenomiosi ma che non c'è nessuna cura e che non posso fare nulla.
Per fortuna le perdite di sangue sono sparite del tutto, i dolori ho imparato a tenerli sotto controllo, ma la pancia gonfia proprio non la tollero!
L'utero si è gonfiato talmente tanto che si è formata una linea che prima non c'era, una specie di segno sulla pelle, proprio come una grande ruga che si forma quando tieni la pelle sempre nella stessa posizione. Per non parlare della pancia! Perennemente gonfia dall'ombelico in giù! Io sono abbastanza magra, quindi si nota tantissimo e mi fa sentire veramente a disagio! Per favore, potreste darmi un consiglio su come affrontare questa situazione? Esiste un modo per far sì che la pancia si sgonfi?
[#1] dopo  
Dr. Raffaele Carputo
24% attività
12% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
per adenomiosi si intende la presenza di tessuto endometriale (strato interno dell'utero che normalmente si perde con la mestruazione) all'interno del miometrio che è la parte muscolare dell'utero. L'adenomiosi è la forma più frequente di una condizione molto più conosciuta che si chiama endometriosi.
Il trattamento dell'adenomiosi quando sintomatica come sembra il suo caso prevede come prima linea l'uso di un contraccettivo combinato oppure un contraccettivo di solo gestageno. In conclusione esiste un rimedio per migliorare i suoi sintomi.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 458XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille per la sua risposta e per il suo tempo. Purtroppo ho già preso un contraccettivo per circa sei mesi, ho dovuto interrompere la cura perché avevo forti attacchi di tachicardia, il seno dolorante e sono spuntate ben SEI cisti al seno che prima non avevo.... non esiste nessun'altra terapia?
La ringrazio anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Raffaele Carputo
24% attività
12% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2017
Buonasera,
se ha ravvisato degli effetti secondari al contraccettivo orale combinato (quello che probabilmente ha utilizzato) si potrebbe optare per la mini pillola che contiene solo progestinici e non si associa normalmente agli effetti secondari da lei ravvisati.
Altre terapie esistenti come gli analoghi del GnRH nel suo caso specifico non sono indicati.
Cordiali saluti