Utente 929XXX
Cari dottori,
ho 19 anni e ho 1 problema, ma prima d andare a fare 1 visita vorrei chiedere 1 parere qui.
E' da 1 po di tempo che non riesco ad avere + una erezione soddisfacente... la prima volta mi è capitato di fare "cilecca" con la mia ragazza cn cui ormai ho 1 ottimisismo rapporto (stiamo insieme da 6 mesi) e non ho timori o paure...

adesso però faccio cilecca anche a casa semplicemente intento ad avere 1 erezione... riesco a eiaculare ma col pene non totalmente eretto... nell'ultima settimana è 1 po' peggio...
quale potrebbe essere la causa secondo voi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non necessariamente una defaillance sessuale e' riconducibile ad una causa organico-funzionale.La Sua giovane eta',se non e' caratterizzata da uno stile di vita non corretto (alcol,fumo,droga etc.) e' (o dovrebbe essere)la garanzia migliore per non far precipitare il quadro clinico.Se il problma dovesse procrastinarsi,si rivolga al Suo medico di famiglia e si faccia consigliare un andrologo esperto.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 929XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la risposta... no io non fumo, non bevo (o cmq bevo molto saltuariamente) e non prendo assolutamente droghe. allora lei mi consiglia di aspettare prima di andare dal medico di famiglia?

inoltre vorrei indicarle ke spesso negli ultimi tempi ho davvero difficoltà ad "eccitarmi"...
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

segua il consiglio del collega Izzo e , se il suo disturbo continua o , come sembra , sta diventando il problema del problema, "approfitti" di questa non favorevole situazione, per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gent.mo
non mi preoccuperei più di tanto alla tua età ed in ottima salute. Il consiglio che ti posso dare è di dimenticare per qualche giorno le tue "cilecche" e di vivere tranquillamente il rapporto di coppia come se nulla fosse successo e senza programmare il prossimo rapporto. Vedrai che quando capiterà l'occasione tutto filerà per il meglio.
Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
www.andrologia-online.it