Utente 258XXX
Buonasera
Durante le recenti vacanze estive ,causa forse una prolungata esposizione al sole o forse un movimento brusco del piede sugli scogli,mi ritrovavo dapprima con il piede sinistro rosso e gonfio e poi gonfiore , pelle lucida e arrossata al ginocchio.Nessun dolore nel camminare o da fermo.La differenza tra le due gambe era(ed è rimasta ) di cm 1 .Sono andato dal medico di famiglia che diagnosticava flebite superficiale dandomi una pomata e degli antinfiammatori.Non convinto della diagnosi ,dopo qualche giorno facevo a mie spese un ecodoppler dove non emergeva alcuna flebite né superficiale né profonda..Il medico mi diagnosticava invece una linfangite (e linfedema ).Mi prescriveva 7 giorni di antibiotici .Oggi al termine della cura la pelle è normale ma il gonfiore persiste.Nel frattempo ho fatto esami sangue (emocromo completo,ves ,proteina c reattiva )Tutte normali (proteina reattiva 0,01 )
Non ho dolori o altro .Persiste il gonfiore di 1 cm alla gamba sinistra .Che fare ?
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
consideri che una linfangite potrebbe lasciare strascichi anche di lunga durata e in qualche caso modesto linfedema conseguente al danneggiamento di settori linfatici.
Potrebbe essere ragionevole rivolgersi all'attenzione di uno specialista per identificare per quanto possibile l'origine dell'affezione (trauma, puntura di insetto, dermatite, micosi, ecc) poiché recidive possono verificarsi e vanno evitate.
Misure terapeutiche possono prevedere farmaci specifici, eventuale elastocompressione da scegliere con attenzione, linfodrenaggio, ecc.
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Grazie del consulto.Consulterò apposito specialista.Quello che mi è sembrato strano è che il piede ,da dove è partito il problema,è ritornato alle sue dimensioni originarie (non più gonfio )mentre persiste il gonfiore ,sia pure lieve ,1 cm ,alla gamba.Comunque la pelle del piede che quella del ginocchio hanno riacquistato la consistenza e il colore originario e non è più dura ne lucida.Saluti
[#3] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera sono andato dallo specialista ,il quale ha confermato anche mediante ecodoppler quanto in precedenza detto.Mi ha prescritto capsule per 60 giorni di linfadren e calze 18-21 dicendomi che il lieve gonfiore dovrebbe passare con il tempo.Chiedo se le calze vanno messe ogni giorno e per sempre .Inoltre vanno fatti controlli periodici o meno ?Grazie
[#4] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
La valutazione sulla necessità di una elastocompressione definitiva andrà valutata alla luce dell'andamento dell'edema e di opportuno controllo a distanza di tempo.