corpo  
 
Utente 463XXX
Buongiorno, volevo sottoporre alla vostra attenzione una domanda in merito ad una cosa che potrebbe essermi accaduta, premetto di soffrire di ansia e disturbi ossessivi -compulsivi.. detto questo ieri sera sono andata in un bagno pubblico non molto pulito dove giravano delle mosche e zanzare.. ovviamente non mi sono appoggiata alla seggetta e semi impiedi ho iniziato a fare pipì , poi mi sono subito bloccata credendo che qualcosa mi potesse accidentalmente finire nel retto.. non ho sentito alcun corpo entrare.. però ho paura che possa essere comunque entrato senza che me ne accorgessi.. detto questo cosa potrebbe accadere? Ho letto in un altro consulto simile che dopo la defecazione comunque l'insetto morirebbe.. quindi non potrebbe in alcun modo trovare un abitat per riprodursi o cose del genere.. poi secondo voi una mosca potrebbe realmente entrare dal retto? Mi rendo conto che nella mia domanda non c'è una reale sensazione di quello chiesto però ho comunque paura che possa essere accaduto.. vi ringrazio anticipatamente per la risposta..
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
stia pure tranquilla e dica una requiem aeternam per la mosca che eventualmente si è avvicinata al suo retto.
Ma si rende conto che lei ha bisogno di uno specialista della Psiche?
Una mosca nel retto?!
Stia tranquilla e serena. Cari saluti.
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 463XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille per la risposta! comunque il consulto che ho letto alla risposta di un utente che ha fatto una domanda simile alla mia però si trattava di blatte, diceva che tutto è possibile nel senso dell"intrusione" credo si riferisse a quello.. per questo vi ho sottoposto questa domanda.. e si sono d'accordo con lei, mi occuperò al più presto della mia psiche.. per lei è quindi impossibile che una mosca ci possa entrare ?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
è assolutamente impossibile.
Saluti Cordiali,
Dott. Caldarola.