Utente 826XXX
Egr.Dott.ri,
vorrei sapere quale è il percorso da seguire per farsi asportare dei nevi. I miei sono parecchi, sporgenti almeno 5 e veramente antiestetici.Ho fatto varie visite ma ad "occhio nudo" diciamo e mi hanno detto che questa tipologia non è pericolosa.Ma sinceramente io ho un pò paura, anche perchè uno è particolarmente grande e mi fa male se lo tocco, ma non lo tocco mai!salto solo se avvicinano la mano, figurarsi se devono fare l'intervento, infatti è proprio questo che mi frena.. cmq, potete darmi delucidazioni in merito?grazie
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile utente per alcuni tipi di nevi che noi chiamiamo dermici e che ad "occhio nudo" risultano rilevati l'asportazione riveste unicamente carattere estetico e pertanto la decisione è unicamente del soggetto che li "possiede",nel caso specifico sua.Pertanto se la diagnosi è tale, l'asportazione può essere effettuata, a sua discrezione, tenendo presente che oggi il laser consente anche di ottenere esiti soddisfacienti dal punto di vista estetico.L'anestesia locale che si effettua prima dell'intervento fa si che non senta alcun dolore.
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri
24% attività
0% attualità
12% socialità
MATERA (MT)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
Il primo passo è sempre una visita dermatologica,
lo specialista dermatologo dopo aver effettuato un esame clinico dermatoscopico in epiluminescenza potrà indicarle se ci sono nevi sospetti o a rischio per i quali è consigliabile una asportazione chirurgica a scopo bioptico (diagnostico) ovvero per ottenere una diagnosi istologica.
Nel suo caso potrà darle anche spiegazione della sensazione dolorosa che avverte a carico di un nevo.
Per i nevi per i quali tale asportazione non è necessaria potrà prendere in considerazione la loro asportazione o con il bisturi o in casi selezionati con il laser, ma questa scelta richiede una serie di valutazioni clinico chirurgiche da effettuare in rapporto al tipo di nevi, alla loro sede di localizzazione corporea e ad altri fattori.
Potrà trovare utile la lettura dell'articolo a mia firma

Asportare un neo: meglio il laser o il bisturi?
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42978

presente nella rubrica minforma di questo sito, sezione dematologia.
Cordialità