cuore  
 
Utente 462XXX
Buongiorno a tutti i dottori, siccome i sintomi sono più di uno non sapevo che reparto scegliere e ho scelto medicina generale! Praticamente da 2 settimane ho male al pettorale sinistro zona mammella/cuore! Alcuni medici dove ho fatto le visite e raggi non hanno riscontrato nulla, ma pensano ad un dolore intercostale! Ieri sera mi sono piegato in avanti per alzarmi dal divano ho sentito il dolore abbastanza forte sempre zona mammella/cuore, e mi ha preso un brivido/calore fino dietro la testa! Per un attimo sembrava stessi svenendo, invece no! Cosa può essere questo maledetto dolore? Delle volte sembra che siano cose di stomaco visto che ho male appena sveglio, prendo il gastro-protettore lo stomaco si calma un'po ma il dolore alla mammella-cuore c'è sempre! Cosa può essere?? Grazie in anticipo!
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
scusi come fa a parlare di un dolore mammella - cuore?
Al limite lei può parlare di un dolore mammario, al pettorale sn ma credo che non abbia elementi oggettivi sufficienti per parlare di dolore di cuore.
Ad ogni modo il quadro che descrive, con il limiti della distanza e l'impossibilità di poterla visitare, non depone per un dolorie cardiogeno.
Può essere uno strappo muscolare, un problema nevralgico ma escluderei assolutamente il cuore.
Ad ogni modo io parlo sulla base dei sintomi che mi ha riferiti: ma non posso visitarla.
L'hanno vista non uno ma alcuni medici oggi e hanno escluso il problema cardiaco: mi pare che se non ha trovato una serie di inbecilli, e questo mi pare che non sia possibile, lei debba convincersi che al cuore non ha nulla e quindi tranquillizzarsi.
Nè credo che lo stomaco c'entri nulla.
In quanto alla sensazione di calore lungo la spalla mi sembra più legato ad una forte componente ansiosa che ad altro.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Buona sera dottore, guardi siccome non sapevo descrivere la zona allora ho indicato zona cuore-mammella! Perchè purtroppo non so descrivere bene il punto preciso! Comunque che sia il cuore in se avevo immaginato altrimenti non sarei qui a scrivere, però anche qualche strappo muscolare non dovrebbe alleviarsi con un antidolorifico? Questo è quello che mi chiedo! Dovrebbe esserci una cura insomma, non riesco a fare movimenti bruschi delle volte perchè può farmi abbastanza male diciamo! Comunque può essere discorso di affaticamento? Visto che dall'holter risulta ipervagotonia?
La ringrazio dottore, è davvero gentilissimo!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non c'entra nulla l'affaticamento e tanto meno la ipervagotomia.
Si faccia vedere la zona da un Fisiatra che le risolverà il problema.
Per inciso il fatto che, come lei riferisce, il dolore risponde poco ai FANS fa pensare che si tratti della sofferenza di qualche nervo che può avere stirato.
Le ripeto che il cuore non c'entra.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Sento il dolore anche sotto il braccio sinistro delle volte il pollice o il mignolo! L'altro ieri mi sono accorto perchè dormivo a pancia in giù e il braccio sinistro sotto! E a forza di metterci peso mi sono svegliato che avevo tutto il braccio con formicolii! Possibile che possa aver fatto qualcosa ad una vena nervo? Possono collegarsi questi sintomi con quello che dice lei dottore? Grazie mille per la gentilezza Dottore!
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
la vena non centra nulla.
Che lei abbia potuto stirare un nervo è possibile: non è la fine del mondo.
Si tranquillizzi.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 462XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille dottore, un sospiro di sollievo! Le auguro buona serata!
Cordiali saluti