Utente 463XXX
Il 1Agosto ho avuto un incidente stradale dove ho riscontrato un taglio netto dal mignolo al palmo della mano.
Sono stata operata d'urgenza con questa diagnosi : " politrauma con flc mano sinistra e lussazione v dito.
Altri disurbi delle articolazioni Carpo,Metacarpo ed articolazioni interfalagee della mano"
Mano fasciata con stecca fino all' 8 settembre e col via libero alla kinesiterapia.
Ho iniziato la terapia, al 4 giorno di terapia inizio a muovere le dita,mentre il mignolo oltre ad essere molto rigido e a darmi leggeri movimenti dall'alto al basso,non riesco in nessun modo a fletterlo se non accompagnato dalla mano e con un tremendo dolore.
Ho riscontrato un rigonfiamento all'altezza della prima falange subito dopo le nocche e rossore solo al lato interno.
Provo un dolore fortissimo anche solo a sfiorarlo.
La terapista dice che è tutto normale.
Ora io vorrei sapere se tutto ciò è normale e perché ad ogni terapia io pianga dal dolore
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

il dolore è normale (entro certi limiti), anche considerando che è soggettivo.

Se la radiografia di controllo non rileva spostamenti dei capi articolari, deve assolutamente insistere con una kinesiterapia attiva e passiva quotidiana (2 o 3 volte al giorno); in caso contrario, la rigidità del dito diventerà non più modificabile.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 463XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille per il consulto,nonché conforto.. almeno so che è tutto normale e sto più tranquilla
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.
[#4] dopo  
Utente 463XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore,
A distanza di 15 kinesiterapia ho ripreso abbastanza il movimento del mignolo,ma il dolore e il gonfiore della seconda falange non diminuisce,anzi ogni volta che mi viene toccato diventa livido.
In più quando cerco di chiudere il pugno,il mignolo si flette fino ad un certo punto e poi di blocca,dando dolore se sforzo per abbassare ma senza alcun risultato.
Vorrei chiederle se è un processo normale questo,a distanza di due mesi dall'intervento.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Abbastanza normale; deve insistere.

Non posso però aggiungere di più non conoscendo i dettagli.
[#6] dopo  
Utente 463XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille dottore, lunedì andrò di nuovo a visita e vediamo cosa dicono
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
OK.