Utente 118XXX
Salve cari dottori. Sono una ragazza di 26 anni e ho un problema che mi logora totalmente. Allora, lo scorso mese ho avuto due rapporti con coito interrotto... uno vicino all ovulazione è uno qualche giorno prima che arrivassero le mestruazioni. Le mestruo sono arrivate tranquillamente come ogni mese... premetto che soffro della sindrome dell'ovaio policistico. Ora siamo al 18 settembre e dovrebbero arrivare per il 19/20... ho avuto dei sintomi a partire dal 9 settembre. Dolore alle ovaie, reflusso gastroesofageo, e da qualche giorno gonfiore seno.. ho sofferto di un po' di cistite e non so se è correlato a qualcosa. somigliano abbastanza ai sintomi del pre ciclo ma ho letto in internet nei vari blog che sono i sintomi di gravidanza! Ho avuto da qualche giorno un po' di muco trasparente e poco filante. Non arrivava nemmeno a 1 cm. Mi chiedo: è possibile una gravidanza anche se già il ciclo mi è venuto lo scorso mese? A settembre non avuto alcun rapporto.... l'ansia mi logora e quindi sento tutti i sintomi possibili ed immaginabili. Ho anche tachicardia (già ci soffrivo) mal di testa, ansia ... per favore aiutatemi.... ;(
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente impossibile se ha avuto dei flussi mestruali regolari e nessun rapporto sessuale.
Se vuole ulteriormente tranquillizzarsi deve eseguire un test di gravidanza.
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la sua risposta... lo farò... quando dovrei farlo il test? Devo aspettare l' eventuale ritardo o posso farlo subito?
[#3] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Un'altra cosa.. è normale avere delle perdite trasparenti un po' gelatinose prima del ciclo?
[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Periodo ovulatorio , è fisiologico
[#5] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Sì certo... allora questo significa che sto subendo adesso un altro sorta di fase ovulatoria. Le aspetto per domani bene o male... anche se devo dire che non ho un ciclo molto regolare. Non si presentano sempre; me ne accorgo quando mi asciugo dopo la pipì, ma ripeto, non sempre. A volte si, a volte no. Queste perdite possono presentarsi nel periodo post ovulatorio, in concomitanza al ciclo? O queste perdite sono sintomo di gravidanza? Ne ho lette di tutti i colori .. scusi e grazie
[#6] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Salve Dottor Blasi. Alla fine stamane ho fatto il test. Le indicazioni dicevano che dovevo aspettare almeno 3 min invece in 3 secondi è risultato negativo. Quindi non credo sia un falso negativo vero? Che ne pensa?
[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Perfetto