Utente 464XXX
Salve, vorrei avere delucidazioni in merito alla vaccinazione antitetanica.
Personalmente ho eseguito 5 richiami dalla nascita agli 11 anni. Poi per circa 30 anni non ho eseguito alcun richiamo. Quest’anno ho finalmente deciso di vaccinarmi di nuovo ma ho avuto informazioni contrastanti dal medico di base e dal medico del centro vaccinazioni su come procedere. Il medico di base mi ha detto che avendo fatto un ciclo completo in passato basta un solo richiamo per avere copertura decennale, mentre alla ASL mi hanno detto che devo rifare il ciclo completo essendo passati troppi anni dal ciclo completo (vaccinazione, dopo 2 mesi seconda vaccinazione e dopo 6 mesi terza vaccinazione).
Potete darmi chiarimenti in merito?
Grazie in anticipo dell'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Michele Piccolo
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
egr. utente, il ciclo primario antitetanico prevede una dose a tempo zero, la seconda dopo un mese ed entro cinque mesi; la terza dopo sei mesi dalla seconda(massimo entro cinque anni). Se il ciclo primario è stato condotto correttamente bastano dosi di richiamo decennali. qualora non si fossero praticati i richiami decennali è sufficiente un richiamo in qualunque momento. cordialità
[#2] dopo  
Utente 464XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio molto dottore, il ciclo primario è stato effettuato correttamente (prime 3 dosi) e ne sono state fatte altre 2 fino ad arrivare agli 11 anni. Non effettuerò le altre 2 dosi a questo punto e ne farò una nuova fra 10 anni. Ho provveduto tra l'altro a segnalare l'accaduto al numero verde 1500 messo a disposizione del ministero per chiarimenti sui vaccini e mi hanno confermato quanto da lei esposto e chiesto di indicare la ASL in cui sono stata vaccinata l'altro giorno per inviare una segnalazione sul corretto protocollo, visto che ripetere il ciclo completo può portare anche problemi di iperimmunizzazione.