Utente 464XXX
Buongiorno,
un paio di mesi fa mi sono recata da un otorinolaringoiatra per un consulto in merito a delle lesioni a livello del piede del pilastro anteriore palatino su entrambi i lati.
Lo specialista mi ha detto che tende ad individuare queste lesioni come variante anatomica piuttosto che come lesioni papillomatose.
Nonostante questo, non sono convinta che non si tratti di infezione da hpv, poichè oltre ad avere una verruca a destra in fondo alla bocca color roseo con punta bianca, delle escrescienze filamentose sotto la lingua e delle "bolle" in fondo alla lingua (che ho detto di avere anche allo specialista che mi ha visitata), resto piuttosto preoccupata, dato che, queste neoformazioni tendono sempre a darmi fastidio.
Oggi mi sono recata dal mio dentista, il quale mi aveva consigliato questa visita per far visionare queste lesioni, e conferma anche lui che si tratta appunto di una variante anatomica.
Il mio dentista mi ha consigliato di rifare un paio di otturazioni, ed immaginando ci sarà del sangue, non vorrei ci fosse il proliferare di questa possibile infezione già in atto.
La mia domanda quindi è: rischio qualcosa a farmi toccare e "lesionare" ulteriormente in bocca tenendo conto della possibilità di un infezione da hpv? Oppure mi faccio effettuare tranquillamente le otturazioni? Devo farmi visitare da un altro specialista?

Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Stiamo parlando di presunte ( presunte da parte sue e non dei medici che l'han visitata) lesioni a livello dell orofaringe e porzione ventrale della lingua. Non vedo in che modo possan mai esser coinvolte da procedure traumatizzanti durante delle otturazioni.
Si sottoponga alle cure necessarie in tutta tranquillità.
Cordiali saluti