dente  
 
Utente 464XXX
Salve, prima di tutto volevo informare che è la mia prima volta su medicinaitalia e dopo tanto tempo ho deciso di voler un parere di un esperto. Ho un dente rotto da ormai un anno ma non sono mai realmente stato da un dentista per motivi familiari. Ora che questi problemi non ci sono più sono comunque molto restio nel spiegare ai miei genitori perché ora che ci penso è stato illogico ai tempi non riferirglielo. Il problema è questo: Ho il dente praticamente spaccato in due parti solamente che sembra che ci sia una cavità all'interno del dente. In definitiva non si è rotto in maniera netta ma solo una parte e l'interno del dente. Da 2 giorni circa però sto notando una formazione rossa all'interno di questa cavità. Sicuramente è un problema che va curato ma realmente quanto è grave? In caso, come faccio a far vedere il mio dente per ottenere una ipotesi più specifica?
Inoltre tengo a sottolineare che non sento alcun tipo di dolore. Credevo fosse Pulpite ma ciò che mi blocca è che appunto non sento dolore tranne se non bevo qualcosa di molto freddo. Ciò mi fa pensare che non sia effettivamente morto il dente. Grazie dell'attenzione!
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
dovrebbe spiegare di quale dente si tratta e cosa intende per
"spaccato in due"....
E comunque,senza un esame obiettivo,l'unico consiglio che
è possibile darle,è quello di rivolgersi quanto prima ad un Collega Odontoiatra per una visita e per l' eventuale terapia.
Buona Serata
[#2] dopo  
Utente 464XXX

Iscritto dal 2017
Si tratta di un molare. Ha una grande spaccatura su tutta la parte anteriore. Cioè una buona parte del dente è staccata. Da un po' di giorni sto notando la gengiva iniziare a muoversi come per coprire la parte mancante del dente. È strano. Si starà gonfiando perché infiammata? Tutto ciò sempre in assenza di dolore.
[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Se in assenza di dolore o si tratta di un dente devitalizzato oppure di un dente con necrosi pulpare.
In entrambe i casi e' necessario che si faccia controllare da un dentista .
Cordiali Saluti