Utente 460XXX
Gentilissimo Dottore ho un disperato bisogno del suo aiuto, non so più cosa mi sta succedendo! Sono alla fine del 5 mese di gravidanza, ho 27 anni, alta 1.68 per 74 kg, peso partenza all'inizio gravidanza 73. Credo di alimentarmi in questa gravidanza in modo equilibrato, senza eccessi in modo completo e facendo anche gli spuntini. Ho il padre con diabete 2, e i nonni idem. Sono affetta da tiroidite cronica ma con perfetta funzionalità senza terapia, comunque la patologia c'è ancora avendo ieri effettuato un doppler. Sono convinta di soffrire di crisi ipoglicemiche, sia il gg (mattina, pomeriggi, sera e notte) soffro di malesseri come ad esempio, gambe deboli, ansia, mani un po' tremanti, capogiri, spesso cefalea, senso di poca concentrazione. A digiuno i valori sono sempre bassi (70-65) come da laboratorio, prima delle gravidanza tra 80 e 90. Ho effettuato le curve pochi gg fa, glicemica: 65-120-132. Insulinemica: 14-83.3-99. Sono state definite normali ma io continuo a stare male tutto il giorno. Allorché mi procuro un glucometro....ebbene, al mattino a digiuno non la sto misurando per il terrore. Ieri post colazione un'ora (cappuccino, 4 biscottate fette integrali, marmellata senza zucchero, qualche mandorla appena 81. Oggi 83 due ore dopo colazione. Ma ora viene il bello, pranzo: pasta e sugo, Certosa, cetriolo, mezza mela, caffè con pochissimo zucchero, dopo un'ora 78! Mi è preso un colpo! Dopo due ore 118.... Ora voglio misurarla dopo tre ore. Infatti l'ho misurata dopo un'ora perché mi sortivo strana non per altro. Dottore HO PAURA! Non riesco più a fare una vita normale, la notte ho spesso vampate e sudorazioni alla sorte superiore del corpo. L'endocrinologo che ha fatto la visita tiroidea, non he diabetologo mi ha preso sottogamba. Lunedì vedrò una nutrizionista per vedere se può farmi un piano terapeutico, nessuno mi prende sul serio e io sto male, non più vita, no il terrore a uscire a guidare, a fare tutto......mi dica è una cosa risolvibile? Esistono presidi anche farmacologici? Due mesi fa ho dosato anche il peptide c su suo consiglio ed era 1.10. Tutti credono sia ansia ma io sono certa, mi sento che così non è. La prego mi aiuti, .....e poi come si spiega, come anche da curva, che il valore a due ore e più alto che a un'ora?? Leggevo che esistono integratori come cromo o pallino che posson aiutare.....la prego mi aiuti nessuno mi capisce, né medico di base, né ginecologo
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
Lei ha già postato consulti analoghi da cui non emerge alcuna patologia, compreso questo in cui non vedo valori che debbano indurla ad alcuna paura, ma solo una grave o gravissima sindrome da ansia generalizzata che è la malattia che lei deve curare da uno psichiatra, considerando che ci sono farmaci che si possono assumere con tranquillità anche in gravidanza, sicuri ed efficaci.
Delle sue ansie sulla sua glicemia siamo già al corrente: io stesso le ho risposto ad un consulto.O forse più di uno.
A lei non serve il Medico Nutrizionista: serve lo Psichiatra!
Se poi vuole continuare a vivere in maniera qualitativamente pessima un periodo della vita che è fonte di gioia per quasi tutte le donne, è libera di fare come crede.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 460XXX

Iscritto dal 2017
Dottore mi scusi, ma allora perché ho questi malesseri dopo pranzo e mi risulta a 78? Dopo buco di nuovo ed 106. A 3 ore 117 come a due ore...nessuno mi può aiutare...cioe io non capisco...non vivo più veramente. 81 dopo colazione....io sento malesseri non casuali