cuore  
 
Utente 464XXX
Buonasera.
Sono una ragazza di 22 anni, premetto che non ho mai avuto nessun problema di alcun tipo in tutta la mia vita, i miei ultimi esami del sangue risalgono a sette mesi fa, e l'unica cosa ero un pò bassa di colesterolo (ma nulla da verificare). Negli ultimi tre mesi ho anche effettuato un elettrocardiogramma e un elettroencefalogramma con risultati normali.
Da circa un mese ho avuto un problema di gastrite/esofagite, il quale ormai è quasi svanito con l'aiuto del Neoprazolo. Mi è stato prescritto anche il Lexotan per motivi di ansia, poichè mi preoccupavo per il dolore pensando fosse il cuore.
Ora, da poco più di due settimane ho un mal di gola che non comprendo, ho male all'altezza dei linfonodi, senza essere gonfia, e a volte il dolore arriva fino alla mandibola e sotto il mento. Premetto che non è un dolore costante, ma quando ce l'ho è abbastanza fastidioso, lo percepisco specialmente quando deglutisco saliva. Non presento altri sintomi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Potrebbe essere un reflusso gastroesofageo.
Faccia una visita gastroenterologica per confermare la mia ipotesi a distanza!
Cordiali saluti!