hpv  
 
Utente 464XXX
Buongiorno, qualche mese fa mi sono stati bruciati dei condilomi penieni e abitualmente mi tengo sotto controllo dal dermatologo. A questo Dottore ho fatto controllare anche diverse volte la bocca, avendo paura di avere qualche formazione anomala, soprattutto sotto la lingua. Sotto il muscolo vedo tre o quattro escrescenze attaccate a due solchi paralleli al frenulo, che normalmente restano attaccate alla lingua e ogni tanto noto dritte (le sollevo con un Cotton fioc o tenendo la lingua ad arco tra i denti) e il dermatologo mi ha detto che sono normali rafe. Noto anche all'attaccatura della lingua sul pavimento, due piccole escrescenze, una per lato. So benissimo che senza una visita, è impossibile pronunciarsi. Quale specialista è il più indicato? Il dentista odontoiatria va bene? Ho il terrore di avere hpv in bocca.
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, con molta probabilità tutto rientra nel fisiologico, ma una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale le toglierà ogni dubbio.
[#2] dopo  
Utente 464XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio Dottore. Il dermatologo che mi ha visitato ha detto che è tutto nella norma, ma a me sembra che queste escrescenze abbiano proprio l'aspetto delle verruche filiformi. La mia domanda era dovuta al fatto che non sapevo se avrei dovuto rivolgermi eventualmente ad un altro venerologo per un altro consulto, ad un odontoiatria o a un otorinolaringoiatra. Purtroppo mi sono venuti molti dubbi, purtroppo leggo in rete che questa patologia del cavo orale è sottovalutata, anche a me è stato detto che è quasi impossibile quando invece sto maturando la convinzione che non sia una possibilità così remota, avendo in passato avuto rapporti orogenitali magari con la persona che mi ha trasmesso il virus. In passato ho già chiesto diverse volte di controllare la bocca, ma adesso mi è venuta l'impressione che sia sempre stato fatto frettolosamente...un'occhiata e via.
[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Certo non stia con il dubbio, una visita la può tranquillizzare e può ricevere informazioni importanti di prevenzione.
[#4] dopo  
Utente 464XXX

Iscritto dal 2017
Gentilissimo Dr Ruffoni, leggendo per ore sul web kg di informazioni in merito a questo maledetto virus, sono venuto a conoscere un prodotto che a quanto pare sarebbe in grado di eradicarlo. Parlo di AHCC, un integratore a base di un fungo giapponese. A quanto pare ci sono studi scientifici a dimostrazione della sua efficacia sul papilloma virus. Lei sa darmi qualche conferma?
Grazie.
[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Non conosco le proprietà di questo fungo, ma ha studiato la microbiologia dove un virus è ben differente da un batterio, perché il virus non è in grado di vivere da solo ma deve essere supportato da una cellula dei nostri tessuti, per questo gli stessi antibiotici non agiscono verso i virus; la cui cura attuale la troviamo nei vaccini. Questo è un integratore e non un vaccino, che sono due funzioni ben diverse, se la ricerca dimostrerà l'efficacia ben venga questo semplice modo di debellare un virus.
[#6] dopo  
Utente 464XXX

Iscritto dal 2017
Gentilissimo Dott. Ruffoni, avrei un altro quesito. Riepilogando, ho avuto condilomi penieni. Non le creste di gallo, ma forme più piccole, tipo a bolla (nessuno ha mai proceduto a biopsia, con sommo stupore del mio andrologo). Gli ultimi li ho fatti bruciare a inizio luglio (non ne ho mai avuti tanti, 4/5 massimo). Il mio andrologo mi ha detto che posso vaccinarmi con il gardasil, in quanto da studi, sembra che aiuti a contrastare le recidive e a debellare il virus, aumentando gli anticorpi specifici. Lei che ne pensa? Oltretutto...leggo che è un vaccino sicuro, è così? Grazie in anticipo per la Sua disponibilità.